F1 2017, GP Austria 2017, Sebastian Vettel: “Baku? Ho sbagliato, guardiamo avanti”
F1 2017

F1 2017, GP Austria, Sebastian Vettel: “Baku? Ho sbagliato, guardiamo avanti”


Avatar Redazionale , il 06/07/17

4 anni fa - F1 2017: nella conferenza stampa del giovedì Seb ha parlato di nuovo del caso di Baku

F1 2017: sta per iniziare il GP d'Austria e nella conferenza stampa del giovedì il pilota della Ferrari è tornato a parlare di ciò che è successo in Azerbaijan

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP AUSTRIA, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP AUSTRIA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

DI NUOVO IL CASO BAKU È ormai tutto pronto per il nono round stagionale che si terrà sul Red Bull Ring, sede dell'imminente GP d'Austria. Ma prima di scendere in pista oggi è andata in scena la tradizionale conferenza stampa del giovedì, nella quale ha presenziato un Sebastian Vettel che, alle domande dei giornalisti, ha voluto incentrare il proprio discorso su ciò che è successo in Azerbaijan. Due settimane fa, infatti, sul circuito di Baku il pilota della Ferrari si è scontrato con Lewis Hamilton in una manovra che gli è costata diverse, spiacevoli, conseguenze.

VEDI ANCHE



PUBBLICHE SCUSE Ma ecco il commento del ferrarista di Heppenheim: “Per quanto riguarda il caso di Baku, ho sbagliato e ho chiesto scusa, ora voglio solo guardare avanti. Ho rivisto le immagini e devo ammettere che ho avuto una prospettiva diversa di quello che è accaduto: credevo che Lewis avesse fatto un “brake test”, ma alla fine la mia è stata solo una reazione veramente eccessiva. Gliene ho parlato direttamente e sono contento che questo fatto non ha compromesso il nostro rapporto: il rispetto reciproco è rimasto e siamo entrambi maturi per guardare avanti”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 06/07/2017
f1 2017 gp austria
Logo MotorBox