Pubblicato il 19/04/2017 ore 17:00

PININFARINA CON HYBRID KINETIC GROUP Al Salone di Shanghai Pininfarina, in coppia con il partner cinese Hybrid Kinetic Group, presenta due inediti concept di SUV elettrici: il K550 a cinque posti e il K750 a sette posti, che si affiancano alla berlina di lusso H600 già vista allo scorso salone di Ginevra.

RANGE EXTENDER A TURBINA Tutti e tre i veicoli non sono elettrici puri, ma dotati di micro-turbina che ha la funzione di range extender. Realizzate con tecnologie di derivazione aerospaziale, questi generatori hanno una durata prevista di 50.000 ore di funzionamento a fronte di interventi di manutenzione programmata ogni 10.000 ore.

UNA BATTERIA SUPER La batteria avrebbe una capacità di recuperare energia straordinaria, rispetto ad altri veicoli a energia alternativa: lo afferma Hybrid Kinetic Group, che per i suoi nuovi modelli dichiara un tasso di recupero energetico superiore al 30 per cento, una portata di oltre 1.000 chilometri (senza specificare se il contributo del range extender sia conteggiato o no) e una durata del pacco batterie di 50.000 cicli di ricarica.

DI SERIE TRA QUATTRO ANNI L'accordo commerciale tra Pininfarina e Hybrid Kinetic Group Limited vale 65 milioni di euro per 46 mesi di consulenza, volta allo sviluppo chiavi in mano di una vettura elettrica a partire dalla concezione e sviluppo dello stile del veicolo, dello sviluppo ingegneristico, della validazione virtuale e fisica per la produzione di serie.


TAGS: concept car pininfarina auto elettriche range extender salone di shanghai 2017 pininfarina h600 hybrid kinetic group pininfarina k550 pininfarina k750 suv elettrici berlina elettrica