Salone di Shanghai 2017

Mercedes Classe S 2018: oltre al restyling c'è di più


Avatar di Luca Cereda , il 12/04/17

4 anni fa - Nuovi motori, interni rivisti e chip di sicurezza più sofisticati in vista della guida autonoma

Nuovi motori, interni rivisti e chip di sicurezza più sofisticati in vista della guida autonoma per la Mercedes Classe S 2018

Benvenuto nello Speciale SALONE DI SHANGHAI 2017, composto da 21 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI SHANGHAI 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

NUOVA FRONTIERA Li chiamano restyling, ma lo stile, ormai, è solo una parte della questione. Nel mezzo del cammin del loro ciclo di vita le auto si aggiornano a tutto tondo per aumentare il proprio bagaglio di sicurezza attiva garantita dall'elettronica. Figuriamoci se si parla di un'auto come la Mercedes Classe S 2018, che viaggia a vele spiegate verso la guida completamente autonoma. Prossima tappa, Salone di Shanghai 2017.

LED E POI? La Mercedes Classe S 2018 ci arriva con uno sguardo acceso da un'inedita firma a LED, disegnata apposta per sottolineare il frontale nobile. Probabilmente rinfrescato più di quanto si riesca intuire da questo teaser.

VEDI ANCHE



TUTTA D'UN PEZZO Anche gli interni sono stati aggiornati, sollevando ulteriormente l'asticella del lusso, visto quel volante griffato Maybach. Aggiornati e svecchiati, con un bel colpo ad effetto: ora i due schermi da 12.3'' sembrano affiancati senza soluzione di continuità, per una plancia sempre più digitale anche se mantiene uno stampo classico.

MOTORI Sotto il cofano troveremo motori a sei cilindri, sia benzina sia diesel, un nuovo V8 biturbo e non mancherà ovviamente la Mercedes Classe S Plug-in Hybrid, con un range di autonomia in elettrico di 50 km.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE Si aggiornano anche i chip della Classe S, sulla quale troveremo una versione ottimizzata del Distronic Active Proximity assist, dell'Active Steer, dell'Active Lane Change Assist e dell' Active Emergency Stop Assist. In sostanza aumenta soprattutto il supporto fornito dalle mappe, in termini di informazioni, nel regolare la guida assistita. La nuova Classe S è dotata, ove consentito dalle normative di circolazione, del Remote Parking Assist per manovrare l'auto via smartphone.


Pubblicato da Luca Cereda, 12/04/2017
Gallery
salone di shanghai 2017
Logo MotorBox