GP Valencia 2021, cronaca e risultati della Moto3 e della Moto2
MotoGP 2021

Valencia: Remy Gardner campione Moto2! Ma che fatica...


Avatar di Simone Valtieri , il 14/11/21

1 settimana fa - Nella Moto3 il mondiale si chiude con lo scontro tra Acosta e Foggia

In Moto2 vince Raul Fernandez ma Remy Gardner (10°) è campione del mondo! In Moto3 si chiude con lo scontro tra Acosta e Foggia. Artigas ringrazia e vince
Benvenuto nello Speciale VALENCIAMOTOGP 2021, composto da 14 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario VALENCIAMOTOGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

GARDNER CAMPIONE Ed eccolo il terzo campione del 2021: dopo Quartararo e Acosta è la volta di Remy Gardner a cui basta il misero 10° posto finale per portare a casa la corona, come fece il padre in quel '87 che è anche il suo numero di pista. Il pilota australiano è stato in difficoltà per tutta la gara ma alla fine gli bastava arrivare 13° per conquistare i tre punti necessari alla corona. Nulla da fare per Raul Fernandez, che ha comunque fatto il suo, vincendo una bella lotta con l'ottimo Fabio Di Giannantonio e con Augusto Fernandez. Quarto un bravo Celestino Vietti. La stagione Moto3 2021 si chiude con il duello in pista tra Pedro Acosta e Dennis Foggia, lo stesso che doveva svolgersi a Portimao ma che a causa del dissennato attacco di Darryn Binder non si verificò. I due protagonisti del mondiale si sono toccati nel corso dell'ultimo giro con Acosta che è caduto a causa dell'entrata un po' troppo ottimista di Foggia, poi terminato sesto sul traguardo (13° dopo una penalità di 3 secondi). La gara la vince il suo compagno di team Xavier Artigas, al primo successo in Moto3, davanti a Sergio Garcia e Jaume Masià (scattato 23°), per una tripletta tutta spagnola sulla pista di casa.

MOTO2 Ottimo abbrivio per Simone Corsi alla partenza, bravo a mantenere il comando incrociando le traiettorie con Di Giannantonio e davanti a Raul Fernandez. Cadono subito, invece, Xavi Vierge, Lorenzo Baldassarri e Marco Bezzecchi, e dal loro incidente ne esce una bandiera rossa inevitabile a causa di olio in pista. La gara viene ridotta da 25 a 16 giri e si riparte una ventina di minuti dopo. Alla ripartenza non c'è Simone Corsi. Il poleman è costretto al ritiro per un problema tecnico occorso nel giro di ricognizione. Scatta bene Augusto Fernandez che dà una sportellata a Vietti spedendolo nelle retrovie e prendendosi la prima piazza davanti a Raul Fernandez e Di Giannantonio. Gardner è solamente nono, ma gli basta arrivare 13° per il titolo iridato. Raul, la cui unica chance invece è vincere e sperare in un pessimo risultato del compagno, si prende la vetta e prova a scappare ma il gruppo è compatto alle sue spalle e lo risale anche Vietti che torna sotto ai primi. Al quarto giro Fabio Di Giannantonio rompe gli indugi e si porta al comando con un doppio sorpasso sui due Fernandez. La gara prosegue per diversi giri con Diggia davanti a Raul e Augusto, mentre dietro Gardner deve sudare per mantenere la 11° piazza davanti a Nagashima e Garzò. A 6 giri dal termine, però, Remy supera Luthi e torna nella top 10, potendo guidare con maggiore tranquillità negli ultimi giri anche per la scivolata di Garzò, uno dei suoi più diretti inseguitori. Davanti, a 4 giri dal termine, Raul Fernandez passa Fabio Di Giannantonio e si prende la vittoria più amara della sua ancor giovane carriera, perché la gara finisce così, con il podio completato dall'italiano e dal suo omonimo Augusto Fernandez. Quarto un ottimo Celestino Vietti, ma quel che conta è la decima piazza di Remy Gardner, che gli vale il primo titolo mondiale in carriera, prima del doppio passaggio di entrambi alla MotoGP.

VEDI ANCHE



MOTO3 Scatta bene dalla prima casella Pedro Acosta che mantiene il comando per tutto il primo giro mentre dietro di lui Yamanaka, Fellon e Binder erano protagonisti di un pericolosissimo incidente a centro gruppo, risoltosi senza grosse conseguenze. Il fresco campione del mondo spagnolo non è riuscito a fare il gap e dunque, dal secondo giro in poi, si sviluppa la classica gare di gruppo della Moto3, con Suzuki, Guevara, Acosta che mettono il naso davanti a turno. Dennis Foggia, vice campione del mondo, è bloccato nei primi giri attorno alla decima posizione, mentre Denis Oncu, al rientro dopo tre gare di squalifica, è molto attivo nelle prime posizioni. La gara scorre via liscia fino a circa metà, quando un gruppetto di sei piloti prova a staccarsi, ma le schermaglie tra Oncu, Acosta, Garcia e Artigas consentono il rientro del gruppetto inseguitore con Migno, Foggia, Nepa e Fenati dentro. Negli ultimi giri vengono penalizzati Oncu e Salac con un long lap penalty per essere passati troppe volte sul verde, penalità che scontano a 8 passaggi dalla fine scivolando oltre la decima piazza. Al sesto giro dal termine scivola Suzuki e saluta la pattuglia di testa, proprio quando si ri-innesca la bagarre con Foggia che uno dopo l'altro salta tutti e si prende la prima posizione a 4 giri dal termine, seguito dal rivale di tutta la stagione, Pedro Acosta. Il duello tra i due che non c'era stato a Portimao, sembra potersi svolgere ora. I due si studiano per qualche giro, poi a due giri dal termine Foggia si rimette davanti ad Acosta, con Artigas che prova a inserisi nel discorso. A un giro dal termine arriva il patatrac, Foggia e Acosta si toccano e la peggio ce l'ha lo spagnolo che cade. Foggia prosegue ma è passato da cinque piloti con Migno che cade anche lui nel corso del giro finale. In un ultimo concitatissimo giro Xavier Artigas vince la prima gara in carriera beffando allo sprint Sergio Garcia e Jaume Masià per un podio tutto spagnolo. Foggia alla fine termina sesto, ma verrà con ogni probabilità penalizzato per il contatto con Acosta.

Gran Premio della Comunità Valenciana 2021

Risultati GP Comunità Valenciana 2021 - Classe Moto2

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Raul FERNANDEZ Kalex 25'38.612
2 Fabio DI GIANNANTONIO Kalex +0.517
3 Augusto FERNANDEZ Kalex +0.786
4 Celestino VIETTI Kalex +2.393
5 Aron CANET Boscoscuro +4.978
6 Xavi VIERGE Kalex +5.091
7 Sam LOWES Kalex +5.415
8 Jorge NAVARRO Boscoscuro +5.808
9 Marcel SCHROTTER Kalex +7.941
10 Remy GARDNER Kalex +9.112
11 Tetsuta NAGASHIMA Kalex +9.420
12 Thomas LUTHI Kalex +10.355
13 Stefano MANZI Kalex +11.898
14 Marcos RAMIREZ Kalex +12.088
15 Hafizh SYAHRIN NTS +12.361
16 Jake DIXON Kalex +13.982
17 Fermín ALDEGUER Boscoscuro +14.022
18 Barry BALTUS NTS +14.145
19 Somkiat CHANTRA Kalex +17.111
20 Marco BEZZECCHI Kalex +19.273
21 Cameron BEAUBIER Kalex +19.426
22 Albert ARENAS Boscoscuro +19.608
23 Tony ARBOLINO Kalex +19.986
24 Nicolò BULEGA Kalex +23.805
25 Bo BENDSNEYDER Kalex +31.559
  Hector GARZO Kalex 5 Laps
  Dimas EKKY PRATAMA Kalex 14 Laps
  Simone CORSI MV Agusta 0 Lap
  Lorenzo BALDASSARRI MV Agusta 0 Lap

Classifica Mondiale Moto2

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Remy GARDNER Kalex AUS 311
2 Raul FERNANDEZ Kalex SPA 307
3 Marco BEZZECCHI Kalex ITA 214
4 Sam LOWES Kalex GBR 190
5 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 174
6 Aron CANET Boscoscuro SPA 164
7 Fabio DI GIANNANTONIO Kalex ITA 161
8 Ai OGURA Kalex JPN 120
9 Jorge NAVARRO Boscoscuro SPA 106
10 Marcel SCHROTTER Kalex GER 98
11 Xavi VIERGE Kalex SPA 93
12 Celestino VIETTI Kalex ITA 89
13 Joe ROBERTS Kalex USA 59
14 Tony ARBOLINO Kalex ITA 51
15 Cameron BEAUBIER Kalex USA 50
16 Bo BENDSNEYDER Kalex NED 46
17 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 39
18 Somkiat CHANTRA Kalex THA 37
19 Stefano MANZI Kalex ITA 36
20 Jake DIXON Kalex GBR 30
21 Albert ARENAS Boscoscuro SPA 28
22 Thomas LUTHI Kalex SWI 27
23 Hector GARZO Kalex SPA 16
24 Simone CORSI MV Agusta ITA 16
25 Fermín ALDEGUER Boscoscuro SPA 13
26 Nicolò BULEGA Kalex ITA 12
27 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 10
28 Hafizh SYAHRIN NTS MAL 9
29 Tetsuta NAGASHIMA Kalex JPN 5
30 Alonso LOPEZ Boscoscuro SPA 4
31 Lorenzo BALDASSARRI MV Agusta ITA 3
32 Barry BALTUS NTS BEL 2
33 Manuel GONZALEZ MV Agusta SPA  
34 Yari MONTELLA Boscoscuro ITA  
35 Tommaso MARCON MV Agusta ITA  
36 Miquel PONS MV Agusta SPA  
37 John MCPHEE Kalex GBR  
38 Fraser ROGERS NTS GBR  
39 Taiga HADA Kalex JPN  
40 Xavi CARDELUS Kalex AND  
41 Piotr BIESIEKIRSKI Kalex POL  
42 Keminth KUBO Kalex THA  
43 Dimas EKKY PRATAMA Kalex INA  

Risultati GP Comunità Valenciana 2021 - Classe Moto3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Xavier ARTIGAS Honda 38'30.302
2 Sergio GARCIA GASGAS +0.043
3 Jaume MASIA KTM +0.232
4 Filip SALAC KTM +0.443
5 Deniz ÖNCÜ KTM +0.540
6 Stefano NEPA KTM +1.156
7 Izan GUEVARA GASGAS +1.209
8 Carlos TATAY KTM +2.109
9 Niccolò ANTONELLI KTM +2.185
10 Ayumu SASAKI KTM +2.322
11 John MCPHEE Honda +2.791
12 Romano FENATI Husqvarna +2.461
13 Dennis FOGGIA Honda +3.819
14 Adrian FERNANDEZ Husqvarna +13.298
15 Jeremy ALCOBA Honda +13.348
16 Riccardo ROSSI KTM +13.369
17 Kaito TOBA KTM +17.249
18 Andrea MIGNO Honda +45.581
19 Ryusei YAMANAKA KTM +5 Laps
  Pedro ACOSTA KTM 1 Lap
  Alberto SURRA Honda 3 Laps
  Tatsuki SUZUKI Honda 6 Laps
  Yuki KUNII Honda 11 Laps
  Joel KELSO KTM 19 Laps
  Jose Antonio RUEDA Honda 19 Laps
  Lorenzo FELLON Honda 0 Lap
  Darryn BINDER Honda 0 Lap

Classifica Mondiale - Classe Moto3

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Pedro ACOSTA KTM SPA 259
2 Dennis FOGGIA Honda ITA 216
3 Sergio GARCIA GASGAS SPA 188
4 Jaume MASIA KTM SPA 171
5 Romano FENATI Husqvarna ITA 160
6 Niccolò ANTONELLI KTM ITA 152
7 Darryn BINDER Honda RSA 136
8 Izan GUEVARA GASGAS SPA 125
9 Ayumu SASAKI KTM JPN 120
10 Andrea MIGNO Honda ITA 110
11 Deniz ÖNCÜ KTM TUR 95
12 Jeremy ALCOBA Honda SPA 86
13 John MCPHEE Honda GBR 77
14 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 76
15 Xavier ARTIGAS Honda SPA 72
16 Filip SALAC KTM CZE 71
17 Kaito TOBA KTM JPN 64
18 Stefano NEPA KTM ITA 63
19 Gabriel RODRIGO Honda ARG 60
20 Ryusei YAMANAKA KTM JPN 47
21 Carlos TATAY KTM SPA 40
22 Adrian FERNANDEZ Husqvarna SPA 30
23 Riccardo ROSSI KTM ITA 29
24 Jason DUPASQUIER KTM SWI 27
25 Yuki KUNII Honda JPN 15
26 Maximilian KOFLER KTM AUT 10
27 Elia BARTOLINI KTM ITA 7
28 Daniel HOLGADO KTM SPA 4
29 Andi Farid IZDIHAR Honda INA 4
30 Syarifuddin AZMAN Honda MAL 3
31 Joel KELSO KTM AUS 2
32 Alberto SURRA Honda ITA 1
33 Lorenzo FELLON Honda FRA  
34 Takuma MATSUYAMA Honda JPN  
35 Matteo BERTELLE KTM ITA  
36 Mario AJI Honda INA  
37 David SALVADOR Honda SPA  
38 David ALONSO GASGAS COL  
39 Jose Antonio RUEDA Honda SPA  

Pubblicato da Simone Valtieri, 14/11/2021
Tags
Gallery
ValenciaMotoGP 2021
Logo MotorBox