SOLO PASSEGGERI Il CES di Las Vegas nasce come salone dell'elettronica di largo consumo ma nel corso degli ultimi anni è stato utilizzato sempre più spesso dalle Case automobilistiche per svelare le loro ultime diavolerie tecnologiche. L'operazione si ripete puntualmente anche quest'anno; di alcune delle novità esposte abbiamo già parlato (vedi notizie correlate) ma è di queste ore la notizia che Mercedes mostrerà a Las Vegas un prototipo di auto a guida autonoma, in cui tutti gli occupanti faranno dunque da passeggeri e nessuno da guidatore in senso stretto.

SALOTTO DI LUSSO Della macchina si sa ben poco e per conoscere le sue caratteristiche bisognerà aspettare il prossimo 5 gennaio. Per ora si può ammirare solo la sua sagoma filante, con il tetto basso e gli sbalzi ridotti ai minimi termini, e fare qualche congettura sull'abitacolo. Quest'ultimo dovrebbe riprendere l'interno mostrato qualche tempo da Mercedes in occasione di un altro comunicato sulla guida autonoma e dovrebbe quindi avere quattro posti disposti a mo' di salotto. Al suo interno è scontata la presenza di un sistema d'infotainment di ultima generazione, per permettere ai passeggeri di svagarsi o di lavorare mentre al percorso e al traffico pensano radar, telecamere e centraline. A completare il quadro sono attese finiture di pregio, da business lounge.