Anteprima

Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition


Avatar Redazionale , il 13/01/12

9 anni fa - La Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition tocca i 306 km/h

La Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition tocca i 306 km/h ed è così la Corvette scoperta più veloce nella sessantennale storia del modello. Sarà in vendita in America all'inizio dell'estate.

DOPPIA FESTA La Corvette scoperta più veloce di sempre. E’ questo il biglietto da visita della Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition, la serie speciale che celebra in un colpo solo i sessant’anni del modello e l’avvicinarsi del passaggio di consegne tra la C6 uscente e la sua erede. Questa versione sarà disponibile sul mercato americano a partire dall’inizio dell’estate, mentre il primissimo esemplare andrà al miglior offerente durante l’asta della Barnett Jackson che si terrà a Scottsdale, in Arizona, la prossima settimana.

VENGO ANCH’IO Nella Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition si possono ritrovare elementi di altre due versioni supersportive, la Z06 e la ZR1. Un legame con la prima viene in particolare dal motore, la cui cilindrata spiega il numero presente nel nome: 427 sono infatti i pollici cubi di displacement, pari a circa sette litri. Al banco il V8 fa registrare 505 cv e 637 Nm di coppia, grazie alla presenza di teste racing e di elementi della distribuzione in titanio, tutte parti realizzate facendo tesoro delle esperienze (vittoriose) fatte nella classe GT1 a Le Mans. Cosa curiosa, il motore è assemblato a mano e il cliente, volendo, può partecipare personalmente alle varie fasi, grazie alla Corvette Build Experience, sicuramente uno degli “optional” più originali a listino.

VEDI ANCHE



CHE NUMERI! Grazie alla presenza di molti componenti in carbonio (cofano e parafanghi sono solo due esempi), la Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition riesce a fermare l’ago della bilancia a soli 1.522 kg. Con un rapporto peso potenza ai vertici della categoria, scatta da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h circa) in soli 3,8 secondi e percorre il quarto di miglio (che spannometricamente corrisponde ai nostri 400 metri) in 11,8 secondi. Snocciolando tutte le marce fino alla sesta (il cambio è manuale) e francobollando il pedale dell’acceleratore al pavimento si raggiungono poi i 306 km/h.

BEN PIANTATA Lungi dall’essere solo forza bruta, la Chevrolet Corvette 427 Convertible Collector Edition promette grandi cose anche sul fronte della guidabilità. L’assetto conta sul sistema adattivo Magnetic Selective Ride Control, mentre ad aggrapparsi all’asfalto pensano i pneumatici Michelin PS2 calzati su cerchi anteriori da 19 pollici e posteriori da 20.

PACCHETTO REGALO A richiesta, così come tutta la gamma del nuovo model year Corvette, la 427 Convertible Collector Edition può essere ordinata con il 60th Anniversary Pack. Il che significa, in parole povere, con la carrozzeria Arctic White abbinata agli interni in pelle e alla capote blu, con lo spoiler posteriore ispirato a quello della ZR1, con le pinze freno grigie e con loghi celebrativi sparsi qua e là per la carrozzeria e l’abitacolo. Come eventuale tocco finale, si possono avere anche le strisce longitudinali che si vedono nella gallery.


Pubblicato da Paolo Sardi, 13/01/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox