Autore:
Michele Perrino
Pubblicato il 19/03/2020 ore 11:30

COSA BOLLE IN PENTOLA Dopo avervi mostrato le foto della nuova Serie 4 è arrivata, purtroppo, anche la comunicazione della chiusura degli stabilimenti della Casa bavarese a causa del Coronavirus. Ma si sa, bisogna guardare avanti, e lo facciamo volentieri perché in fondo al tunnel si vede la luce: la nuova BMW Serie 7.

Nuova BMW Serie 7: arriverà anche una versione 100% elettrica

NUOVA SERIE 7: I MOTORI La prossima versione dell'ammiraglia di Monaco sarà dotata dei tradizionali motori benzina e diesel, ma anche di un ibrido e un elettrico. “Tutte le trasmissioni saranno basate su un'unica architettura. E la Serie 7 più potente sarà completamente elettrica'', ha affermato il CEO di BMW Oliver Zipse. L'attuale Serie 7 più potente è la M760i che monta un V12 twin turbo da 6,6 litri abbinato a un cambio automatico a otto rapporti e trazione integrale, capace di 600 CV e 850 Nm di coppia. L'ammiraglia è così accreditata di 3,9 secondi nello 0-100 km/h per una velocità massima autolimitata di 250 km/h. Con la nuova Serie 7 si parla di due versioni: la più potente, che vanterebbe oltre 650 CV e un'autonomia di circa 700 km grazie alla batteria da 120 kWh, mentre la versione ''base'' beneficerebbe del propulsore dell'i4 e di un pacco batteria da 80 kWh.

AFFILANO LE UNGHIE LE AVVERSARIE La nuova BMW Serie 7 andrà a vedersela con avversarie del calibro della Tesla Model S e della Mercedes EQS. Ancora ignota la data di uscita, così come il prezzo e... persino il nome della nuova maxi BMW. Probabile che prenda in prestito dalla sorellina minore la i, diventando i7.


TAGS: bmw serie 7 bmw bmw i7 bmw serie 7 elettrica bmw novità