Autore:
Andrea Rapelli

SX PER VIAGGIARE VELOCI La sport-tourer di Akashi si rifà il trucco in occasione della prossima stagione (motociclistica): la Kawasaki Z1000SX 2017 riceve in dote un cupolino (regolabile) più alto e largo, per una migliore protezione aerodinamica. Inoltre il muso, ridisegnato, ospita ora fari a LED, ben più luminosi rispetto al passato. 

SELLA AMMORBIDITA Rimanendo in zona, sotto gli occhi del pilota brilla ora una strumentazione con indicatore della temperatura esterna, della marcia inserita e si può impostare il flash di cambiata al regime desiderato. Per coprire al meglio le lunghe distanze in coppia, la sella (dall'imbottitura più paffuta) della Z1000SX 2017 è più ospitale per il passeggero e non manca la possibilità di regolare il precarico della sospensione posteriore con un pratico pomello.

HA L'IMU Ma la vera novità è l'arrivo della piattaforma inerziale IMU a sei assi, che porta con sè la funzione cornering dell'ABS e dialoga con il controllo di trazione. Nella lista, figurano anche i power mode, che variano il carattere del quattro cilindri mille di Akashi. La guida beneficia anche di una nuova taratura delle sospensioni mentre la frizione è assistita e antisaltellamento, per un minore sforzo alla leva.


TAGS: intermot 2016 novità intermot 2016 kawasaki z1000sx 2017 kawasaki novità intermot 2016