Autore:
Luca Cereda

CLASSE DI FERRO Promosse a pieni voti 10 delle 12 scolarette appena passate sotto le grinfie dei test EuroNCAP. Con relativa sorpresa, visto che ultimamente le auto capaci di aggiudicarsi cinque stelle nella valutazione generale sono in netta crescita. Anche stavolta, però, non sono mancate eccezioni e sorprese, sia in positivo, sia in negativo. Da leggersi, rispettivamente, Chevrolet Cruze e Toyota Urban Cruiser.

IL NOME NON BASTA Cinque stelle alla Cruze (con punteggio eccellente nella protezione degli adulti) e solo tre per la piccola crossover nipponica, a sottolineare che la fama del marchio non sempre basta, da sola, quando si parla di sicurezza. Il concetto è chiaramente espresso dagli ingegneri dell'EuroNCAP, che nel recente passato hanno insignito con lode modelli come le Toyota Avensis e IQ e mai avevano dato 5 stelle a una Chevy. Motivo per cui, sul loro sito, invitano esplicitamente i clienti a consultare i risultati dei test prima dell'acquisto.

LE ALTRE SECCHIONE Nella lista a cinque stelle – pur con punteggi percentuali differenti l'una dall'altra - figurano anche la BMW X1, la Citroën DS3, la Infiniti FX, la Mazda 3, la Mercedes Classe E, la Mercedes GLK, la Opel Astra, la Peugeot 5008 e la Volkswagen Scirocco.

IL BOTTO DELLA "SCINTILLA” Si è invece fermata a quattro stelle la nuova Chevrolet Spark, non ancora sbarcata nelle nostre concessionarie e testata proprio in questi giorni dagli addetti ai lavori. Nonostante i risultati, nel complesso positivi, fatti registrare nella protezione degli adulti e dei bambini, la Spark si è vista negare il quinto fregio sostanzialmente per la temporanea mancanza dell'ESP nel suo equipaggiamento (costata una bassa valutazione alla voce "Safety Assist”). L'ESP sarà però disponibile su alcune versioni del listino 2010.

DELUSA Quanto alla Toyota Urban Cruiser, le poche stelle si devono soprattutto allo scarso punteggio (58%) conseguito nella voce principale, quella relativa alla protezione degli occupanti adulti. Nel crash test frontale il dummy è entrato in contatto con alcune strutture della plancia denunciando potenziali rischi per ginocchia e femori di guidatore e passeggero. Dal pole-test laterale, inoltre, è emersa una certa inefficienza dell'airbag a tendina nel preservare la testa del pilota da un impatto violento. "Marginale” è definita la tutela dal rischio di un colpo di frusta. Di seguito, ecco tutti i singoli punteggi delle auto esaminate.


BMW X-1:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 87%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 86%
TUTELA DEL PEDONE: 63%
SAFETY ASSIST: 71%



CHEVROLET CRUZE:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 96%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 84%
TUTELA DEL PEDONE: 34%
SAFETY ASSIST: 71%


CHEVROLET SPARK:
4 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 81%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 78%
TUTELA DEL PEDONE: 43%
SAFETY ASSIST: 43%


CITROEN DS3:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 87%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 71%
TUTELA DEL PEDONE: 35%
SAFETY ASSIST: 83%

 



INFINITI FX:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 86%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 77%
TUTELA DEL PEDONE: 44%
SAFETY ASSIST: 99%


MAZDA 3:
5 stelle

 

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 86%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 84%
TUTELA DEL PEDONE: 51%
SAFETY ASSIST: 71%



MERCEDES CLASSE E:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 86%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 77%
TUTELA DEL PEDONE: 58%
SAFETY ASSIST: 86%


MERCEDES GLK:
5 stelle


PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 89%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 76%
TUTELA DEL PEDONE: 44%
SAFETY ASSIST: 86%

 



OPEL ASTRA: 5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 95%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 84%
TUTELA DEL PEDONE: 46%
SAFETY ASSIST: 71%

 

 


PEUGEOT 5008:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 89%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 79%
TUTELA DEL PEDONE: 37%
SAFETY ASSIST: 97%



TOYOTA URBAN CRUISER:
3 stelle

 

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 58%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 71%
TUTELA DEL PEDONE: 53%
SAFETY ASSIST: 86%


VW SCIROCCO:
5 stelle

PROTEZIONE OCCUPANTI ADULTI: 87%
PROTEZIONE OCCUPANTI BAMBINI: 73%
TUTELA DEL PEDONE: 53%
SAFETY ASSIST: 71%


TAGS: crash test toyota urban cruiser chevrolet spark chevrolet cruze euroncap gli ultimi risultati euro ncap infiniti. Euro NCAP: le cinque migliori del 2010