BRAVO LORENZO! Dalla Porta ce l'ha fatta! Il ventiduenne pratese è campione del mondo della classe Moto3! Il pilota della Honda ha raggiunto la piena maturità agonistica gestendo con intelligenza tutto il complicatissimo GP Australiano, e mettendo insieme un filotto di piazzamenti micidiali che gli hanno consentito l'allungo decisivo nel mondiale. Nelle ultime tre gare sono arrivati il 2° posto in Thailandia, la vittoria in Giappone il fantastico bis di oggi in Australia! Un trittico vincente che consegna a lui e all'Italia il tanto atteso titolo della Moto3, il primo della storia in questa giovane classe.

15 ANNI DI ATTESA Era dal 2004 che un pilota italiano non vinceva il titolo nella classe d'esordio, ovvero da quando Andrea Dovizioso portò a casa il titolo mondiale nella 125! Oggi Lorenzo è uno dei più promettenti talenti del motociclismo italiano per velocità e intelligenza. Saputo della caduta di Aron Canet, il più diretto inseguitore in classifica con 47 punti di ritardo, Dalla Porta si è tolto dal gruppone mantenendo posizioni di testa per tutta la gara, cercando di tenersi lontano dai guai. Per vincere il mondiale aveva a questo punto bisogno di un ottavo posto, in modo da mettere fuori gioco anche l'altro inseguitore Tony Arbolino, e così ha fatto.

DISASTRO CANET La caduta di Canet è arrivata al terzo giro, lo spagnolo del team di Max Biaggi ha fatto tutto da solo, stendendosi in staccata dopo il rettilineo. A quel punto Dalla Porta ha rotto gli indugi e dalla pancia del gruppetto di testa è balzato subito davanti, sfruttando le scie ogni volta per non perdere troppe posizioni. Protagonisti della gara Darryl Binder, Romano Fenati, Tatsuki Suzuki, Tony Arbolino, di volta in volta davanti e poi risucchiati dal gioco delle scie.

ULTIMO GIRO La gara si decide negli ultimi giri, con un gruppo selvaggio che avanza ma Dalla Porta decide di elevarsi, inizia in testa l'ultimo giro, non si spaventa quando Suzuki sgondola davanti ai sé, respinge il suo attacco e quello di McPhee, e poi sul rettilineo finale resiste e vince la sua terza gara della stagione, quella più bella, che gli vale il titolo mondiale! Bravo Lorenzo! Sul podio con lui finiscono il compagno Marcos Ramirez e l'altro spagnolo Albert Arenas, quarto Suzuki del team Sic58, solo nono Tony Arbolino davanti a un ottimo Stefano Nepa. Ma oggi c'è solo Dalla Porta

VOLEVO VINCERE Appena giunto nel paddock, dopo i festeggiamenti con tutto il team e sul podio, il numero 48 ha affermato: "È una sensazione fantastica, è incredibile, ho visto la caduta di Aron e ho pensato 'devo vincere la gara. Se cado è lo stesso', poi nell'ultimo giro ho pensato soltanto alla vittoria del campionato, è incredibile per me e per la mia famiglia, questa vittoria la dedico a mia nonna (scomparsa recentemente) gliel'avevo promesso, è fantastico, grazie a tutto il mio team, ha fatto un lavoro impeccabile, è una cosa bellissima."

Ordine d'arrivo Gran Premio d'Australia 2019, Phillip Island - Moto 3

Pos. Pilota Moto Tempo
1 Lorenzo DALLA PORTA Honda 37'45.817
2 Marcos RAMIREZ Honda +0.077
3 Albert ARENAS KTM +0.088
4 Tatsuki SUZUKI Honda +0.126
5 John MCPHEE Honda +0.330
6 Darryn BINDER KTM +0.772
7 Ayumu SASAKI Honda +1.029
8 Tom BOOTH-AMOS KTM +1.545
9 Tony ARBOLINO Honda +1.635
10 Stefano NEPA KTM +2.023
11 Dennis FOGGIA KTM +2.340
12 Romano FENATI Honda +3.723
13 Alonso LOPEZ Honda +7.564
14 Ai OGURA Honda +7.676
15 Jakub KORNFEIL KTM +8.109
16 Can ONCU KTM +16.735
17 Kazuki MASAKI KTM +16.744
18 Makar YURCHENKO KTM +42.326
19 Rogan CHANDLER Kalex KTM +1 Giro
RIT Jaume MASIA KTM 1 Giro
RIT Celestino VIETTI KTM 1 Giro
RIT Kaito TOBA Honda 3 Giri
RIT Andrea MIGNO KTM 3 Giri
RIT Raul FERNANDEZ KTM 6 Giri
RIT Filip SALAC KTM 8 Giri
RIT Gabriel RODRIGO Honda 8 Giri
RIT Sergio GARCIA Honda 10 Giri
RIT Yanni SHAW Kalex KTM 20 Giri
RIT Aron CANET KTM 21 Giri
RIT Riccardo ROSSI Honda 0 Giro

Classifica Campionato Mondiale Classe Moto 3 (17/19)

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Lorenzo DALLA PORTA Honda ITA 254
2 Aron CANET KTM SPA 182
3 Tony ARBOLINO Honda ITA 168
4 Marcos RAMIREZ Honda SPA 164
5 John MCPHEE Honda GBR 147
6 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 122
7 Celestino VIETTI KTM ITA 116
8 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 111
9 Jaume MASIA KTM SPA 105
10 Albert ARENAS KTM SPA 104
11 Dennis FOGGIA KTM ITA 97
12 Ai OGURA Honda JPN 90
13 Jakub KORNFEIL KTM CZE 77
14 Romano FENATI Honda ITA 71
15 Alonso LOPEZ Honda SPA 71
16 Gabriel RODRIGO Honda ARG 67
17 Ayumu SASAKI Honda JPN 62
18 Kaito TOBA Honda JPN 60
19 Andrea MIGNO KTM ITA 58
20 Raul FERNANDEZ KTM SPA 58
21 Darryn BINDER KTM RSA 54
22 Sergio GARCIA Honda SPA 31
23 Makar YURCHENKO KTM KAZ 22
24 Stefano NEPA KTM ITA 19
25 Filip SALAC KTM CZE 18
26 Kazuki MASAKI KTM JPN 14
27 Tom BOOTH-AMOS KTM GBR 10
28 Ryusei YAMANAKA Honda JPN 8
29 Carlos TATAY KTM SPA 8
30 Riccardo ROSSI Honda ITA 5
31 Can ONCU KTM TUR 4
32 Jeremy ALCOBA Honda SPA 2
33 Elia BARTOLINI KTM RSM 1

TAGS: motomondiale moto3 motogp 2019 Lorenzo Dalla Porta Tony Arbolino MotoGP Giappone 2019 Aron Canet Moto3 Giappone 2019 Moto3 Motegi 2019 AustralianMotoGP 2019