MotoGP Thailandia 2019 Buriram: orari, meteo, risultati
MotoGP 2019

MotoGP Thailandia 2019, Buriram: orari, meteo, risultati


Avatar di Simone Valtieri , il 06/10/19

2 anni fa - MotoGP Thailandia, Buriram: orari tv, circuito, meteo, risultati

Tutte le info sul GP Thailandia MotoGP 2019 a Buriram: orari tv sky/tv8, circuito, meteo, risultati libere, qualifiche e gara

Benvenuto nello Speciale THAIGP 2019, composto da 11 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario THAIGP 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PISTA GIOVANE Domenica la MotoGP approderà in Thailandia per la seconda volta nella sua storia dopo l'esordio del 2018. Il campionato è già quasi chiuso, e se a Marc Marquez basterà conquistare appena 2 punti più di Dovizioso per assicurarsi l'ottavo allora, si correrà comunque per la gloria, per le posizioni in classifica e perché su questa giovane pista in tanti possono dire la loro. Buriram potrebbe assecondare le caratteristiche della Yamaha, e dunque favorire il poker di piloti Rossi-Vinales-Quartararo-Morbidelli, ma anche la Suzuki di Rins e, con i suoi lunghi rettilinei, le Ducati di Dovizioso, Petrucci e Miller. Riusciranno tutti questi piloti a fermare l'inarrestabile Marqeuz?

IL CIRCUITO Disegnato dal solito architetto dei circuiti, il tedesco Herman Tilke, il Buriram International Circuit è sorto solo nel 2014 e ha ospitato per la prima volta la MotoGP solamente nel 2018, dopo però essersi fatto conoscere dai piloti nei test ufficiali dell'inverno precedente. Situato a 400 km dalla capitale Bangkok, il tracciato è lungo 4,554 km e composto da 12 curve, 5 delle quali a sinistra e sette a destra. Il rettilineo più lungo misura esattamente un km, preciso al metro, e la larghezza media della carreggiata è di appena 12 metri.

I NUMERI Un solo precedente e pochi numeri da snocciolare per quanto riguarda il GP della Thailandia. Nel 2018 a vincere fu Marc Marquez con la Honda, che stabilì sia il record in gara, 1'31"471, che quello assoluto in prova, strappando la pole con il crono di 1'30"031. Riuscirà qualcuno a scendere sotto i 90 secondi netti? Intanto la pista asiatica si dimostra essere molto veloce, con il record che spetta alla Ducati di Andrea Dovizioso: 330,4 kmh fatto registrare sempre nel 2018.

IL METEO Possibili nubifragi attendono i centauri della MotoGP nella umidissima Thailandia. A fronte di temperature estive, da venerdì a domenica sono previsti rovesci che potrebbero influenzare le gare delle tre classi ma anche fare posto a squarci di sole. Nel dettaglio le previsioni di wehather.com
Venerdì 4 ottobre: temporali sparsi, temperature 24°-32°, precipitazioni 50%, umidità 70%, vento 8 kmh
Sabato 5 ottobre: temporale, temperature 23°-31°, precipitazioni 80%, umidità 74%, vento 6 kmh
Domenica 6 ottobre: temporali sparsi, temperature 23°-32°, precipitazioni 40%, umidità 68%, vento 11 kmh.

MotoGP Thailandia 2018, Buriram, partenza MotoGP Thailandia 2018, Buriram, partenza

VEDI ANCHE



ORARI TV Come sempre Sky Sport MotoGP HD trasmetterà in diretta tutte le sessioni di tutte e tre le classi del Motomondiale, con Moto2 e Moto3 impegnate anch'esse sulla pista asiatica. In occasione del GP di Thailandia è prevista la differita su TV8. A questo link tutti gli orari del weekend nel dettaglio.

CLASSIFICHE IRIDATE Ecco la classifica piloti e costruttori del campionato mondiale MotoGP 2019.

ORARI E RISULTATI MOTOGP

RISULTATI GARA
Domenica 6 ottobre 2019, ore 9.00

Pos. Pilota Moto Distacco
1 Marc MARQUEZ Honda 39'36.223
2 Fabio QUARTARARO Yamaha +0.171
3 Maverick VIÑALES Yamaha +1.380
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati +11.218
5 Alex RINS Suzuki +11.449
6 Franco MORBIDELLI Yamaha +14.466
7 Joan MIR Suzuki +18.729
8 Valentino ROSSI Yamaha +19.162
9 Danilo PETRUCCI Ducati +23.425
10 Takaaki NAKAGAMI Honda +29.423
11 Francesco BAGNAIA Ducati +30.103
12 Cal CRUTCHLOW Honda +33.216
13 Pol ESPARGARO KTM +35.667
14 Jack MILLER Ducati +39.736
15 Andrea IANNONE Aprilia +40.038
16 Miguel OLIVEIRA KTM +40.136
17 Tito RABAT Ducati +44.589
18 Jorge LORENZO Honda +54.723
19 Karel ABRAHAM Ducati +56.012
20 Hafizh SYAHRIN KTM +1'01.431
Non classificato    
  Aleix ESPARGARO Aprilia 9 Giri
  Mika KALLIO KTM 23 Giri

RISULTATI QUALIFICHE - Q2
Sabato 5 ottobre 2019, ore 9.35

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'29.719  
2 Maverick VIÑALES Yamaha 1'29.825 0.106 / 0.106
3 Marc MARQUEZ Honda 1'29.931 0.212 / 0.106
4 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'30.431 0.712 / 0.500
5 Danilo PETRUCCI Ducati 1'30.522 0.803 / 0.091
6 Jack MILLER Ducati 1'30.597 0.878 / 0.075
7 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'30.692 0.973 / 0.095
8 Joan MIR Suzuki 1'30.735 1.016 / 0.043
9 Valentino ROSSI Yamaha 1'30.741 1.022 / 0.006
10 Alex RINS Suzuki 1'30.778 1.059 / 0.037
11 Pol ESPARGARO KTM 1'31.065 1.346 / 0.287
12 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'31.258 1.539 / 0.193

RISULTATI QUALIFICHE - Q1
Sabato 5 ottobre 2019, ore 9.10

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Danilo PETRUCCI Ducati 1'30.685  
2 Pol ESPARGARO KTM 1'30.956 0.271 / 0.271
3 Cal CRUTCHLOW Honda 1'30.969 0.284 / 0.013
4 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'31.388 0.703 / 0.419
5 Francesco BAGNAIA Ducati 1'31.416 0.731 / 0.028
6 Andrea IANNONE Aprilia 1'31.428 0.743 / 0.012
7 Miguel OLIVEIRA KTM 1'31.499 0.814 / 0.071
8 Tito RABAT Ducati 1'31.554 0.869 / 0.055
9 Jorge LORENZO Honda 1'31.605 0.920 / 0.051
10 Karel ABRAHAM Ducati 1'31.773 1.088 / 0.168
11 Mika KALLIO KTM 1'31.849 1.164 / 0.076
12 Hafizh SYAHRIN KTM 1'31.979 1.294 / 0.130

RISULTATI FP4
Sabato 5 ottobre 2019, ore 8.30

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'30.755  
2 Marc MARQUEZ Honda 1'30.782 0.027 / 0.027
3 Maverick VIÑALES Yamaha 1'30.953 0.198 / 0.171
4 Jack MILLER Ducati 1'31.253 0.498 / 0.300
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'31.389 0.634 / 0.136
6 Valentino ROSSI Yamaha 1'31.411 0.656 / 0.022
7 Alex RINS Suzuki 1'31.427 0.672 / 0.016
8 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'31.471 0.716 / 0.044
9 Pol ESPARGARO KTM 1'31.472 0.717 / 0.001
10 Danilo PETRUCCI Ducati 1'31.495 0.740 / 0.023
11 Joan MIR Suzuki 1'31.527 0.772 / 0.032
12 Francesco BAGNAIA Ducati 1'31.610 0.855 / 0.083
13 Cal CRUTCHLOW Honda 1'31.780 1.025 / 0.170
14 Andrea IANNONE Aprilia 1'32.026 1.271 / 0.246
15 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'32.125 1.370 / 0.099
16 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'32.132 1.377 / 0.007
17 Hafizh SYAHRIN KTM 1'32.235 1.480 / 0.103
18 Mika KALLIO KTM 1'32.244 1.489 / 0.009
19 Miguel OLIVEIRA KTM 1'32.294 1.539 / 0.050
20 Tito RABAT Ducati 1'32.371 1.616 / 0.077
21 Karel ABRAHAM Ducati 1'32.797 2.042 / 0.426
22 Jorge LORENZO Honda 1'32.894 2.139 / 0.097

RISULTATI FP3
Sabato 5 ottobre 2019, ore 4.55

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'36.250  
2 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'37.074 0.824 / 0.824
3 Alex RINS Suzuki 1'37.644 1.394 / 0.570
4 Marc MARQUEZ Honda 1'38.864 2.614 / 1.220
5 Maverick VIÑALES Yamaha 1'38.949 2.699 / 0.085
6 Karel ABRAHAM Ducati 1'39.057 2.807 / 0.108
7 Cal CRUTCHLOW Honda 1'39.502 3.252 / 0.445
8 Joan MIR Suzuki 1'39.926 3.676 / 0.424
9 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'40.019 3.769 / 0.093
10 Miguel OLIVEIRA KTM 1'40.152 3.902 / 0.133
11 Valentino ROSSI Yamaha 1'40.232 3.982 / 0.080
12 Jack MILLER Ducati 1'40.289 4.039 / 0.057
13 Mika KALLIO KTM 1'40.389 4.139 / 0.100
14 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'40.463 4.213 / 0.074
15 Jorge LORENZO Honda 1'40.886 4.636 / 0.423
16 Francesco BAGNAIA Ducati 1'41.251 5.001 / 0.365
17 Tito RABAT Ducati 1'41.351 5.101 / 0.100
18 Hafizh SYAHRIN KTM 1'41.409 5.159 / 0.058
19 Danilo PETRUCCI Ducati 1'41.570 5.320 / 0.161
20 Andrea IANNONE Aprilia 1'42.301 6.051 / 0.731
21 Pol ESPARGARO KTM 1'42.559 6.309 / 0.258
  Aleix ESPARGARO Aprilia 1'45.425 9.175 / 2.866

RISULTATI FP2
Sabato 4 ottobre 2019, ore 9.10

Pos Pilota Moto Tempo Distacco
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'30.404  
2 Maverick VIÑALES Yamaha 1'30.597 0.193 / 0.193
3 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'30.625 0.221 / 0.028
4 Jack MILLER Ducati 1'30.698 0.294 / 0.073
5 Valentino ROSSI Yamaha 1'30.733 0.329 / 0.035
6 Marc MARQUEZ Honda 1'30.891 0.487 / 0.158
7 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'31.007 0.603 / 0.116
8 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'31.027 0.623 / 0.020
9 Joan MIR Suzuki 1'31.086 0.682 / 0.059
10 Alex RINS Suzuki 1'31.094 0.690 / 0.008
11 Danilo PETRUCCI Ducati 1'31.115 0.711 / 0.021
12 Francesco BAGNAIA Ducati 1'31.154 0.750 / 0.039
13 Cal CRUTCHLOW Honda 1'31.344 0.940 / 0.190
14 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'31.424 1.020 / 0.080
15 Pol ESPARGARO KTM 1'31.499 1.095 / 0.075
16 Andrea IANNONE Aprilia 1'31.512 1.108 / 0.013
17 Karel ABRAHAM Ducati 1'31.588 1.184 / 0.076
18 Tito RABAT Ducati 1'31.932 1.528 / 0.344
19 Miguel OLIVEIRA KTM 1'31.936 1.532 / 0.004
20 Jorge LORENZO Honda 1'31.949 1.545 / 0.013
21 Mika KALLIO KTM 1'31.991 1.587 / 0.042
22 Hafizh SYAHRIN KTM 1'32.584 2.180 / 0.593

RISULTATI FP1
Sabato 4 ottobre 2019, ore 4.55

Pos Pilota Moto Tempo Distacco
1 Maverick VIÑALES Yamaha 1'30.979  
2 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'31.170 0.191 / 0.191
3 Marc MARQUEZ Honda 1'31.187 0.208 / 0.017
4 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'31.205 0.226 / 0.018
5 Jack MILLER Ducati 1'31.227 0.248 / 0.022
6 Valentino ROSSI Yamaha 1'31.482 0.503 / 0.255
7 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'31.569 0.590 / 0.087
8 Danilo PETRUCCI Ducati 1'31.593 0.614 / 0.024
9 Joan MIR Suzuki 1'31.753 0.774 / 0.160
10 Francesco BAGNAIA Ducati 1'31.799 0.820 / 0.046
11 Alex RINS Suzuki 1'31.847 0.868 / 0.048
12 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'31.865 0.886 / 0.018
13 Pol ESPARGARO KTM 1'31.895 0.916 / 0.030
14 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'31.947 0.968 / 0.052
15 Andrea IANNONE Aprilia 1'32.239 1.260 / 0.292
16 Tito RABAT Ducati 1'32.280 1.301 / 0.041
17 Miguel OLIVEIRA KTM 1'32.524 1.545 / 0.244
18 Cal CRUTCHLOW Honda 1'32.554 1.575 / 0.030
19 Jorge LORENZO Honda 1'32.838 1.859 / 0.284
20 Mika KALLIO KTM 1'32.877 1.898 / 0.039
21 Hafizh SYAHRIN KTM 1'33.033 2.054 / 0.156
22 Karel ABRAHAM Ducati 1'33.129 2.150 / 0.096

Pubblicato da Simone Valtieri, 06/10/2019
Gallery
ThaiGP 2019
Logo MotorBox