Autore:
Simone Valtieri

YAMAHA TOP & FLOP Parte alla grande per la Yamaha, ma non per Rossi, il weekend del Gran Premio d'Olanda ad Assen. Su una delle piste preferite in assolute del Dottore, hanno chiuso in testa la prima sessione il suo compagno di moto, Fabio Quartararo con il tempo di 1'33"909, e il suo compagno di team Maverick Vinales, con 77 millesimi di ritardo dal francesino terribile del team Petronas. Valentino Rossi ha chiuso invece solamente in 12° posizione, con un crono migliore comunque di quello realizzato dal quarto yamahista, Franco Morbidelli 17° a 1"5 dal compagno di team. Va anche detto però che il pilota di Tavullia è rimasto a lungo ai box a causa di un problema a un sensore.

BENE PETRUX E RINS Alle spalle della coppia di Yamaha si è piazzato un altro cultore del tracciato di Assen, Danilo Petrucci con la Ducati desomsedici, pagando 260 millesimi da Quartararo ma rifilandone quasi 6 al compagno di team Andrea Dovizioso, soltanto 13° oggi. Tra i due si sono piazzate anche le Ducati di Abraham (8°) e Miller (10°), mentre Francesco Bagnaia non ha fatto meglio che penultimo, in grossa difficoltà. Ai piedi del podio virtuale la Suzuki di Alex Rins, altra moto che sembra adattarsi al meglio al tortuoso circuito olandese.

AHI LORENZO Non sono solo Rossi e Dovizioso i big in difficoltà. Marc Marquez è sesto a 613 millesimi dalla vetta, non si può parlare di "difficoltà" per lui, ma comunque di buon ritardo incassato dal francesino sì, anche se lo spagnolo fa il suo giro come sempre nella prima parte di sessione e poi lascia sfogare gli altri. Piove sul bagnato invece per Jorge Lorenzo, che a parte il 18° tempo (lontano non solo dal compagno ma anche dalla prima Honda, quella di Nakagami, quinto) cade e si fa male al torace, venendo trasportato in ospedale. Settimo invece Cal Crutchlow, davanti alla KTM di Pol Espargaro. Alle soglie della Top Ten anche Andrea Iannone, ottimo 11° con l'Aprilia, a meno di 8 decimi dalla vetta. Di seguito i risultati completi della prima sessione di libere:

Risultati FP1 Gran Premio d'Olanda 2019

Pos. Pilota Moto Tempo Distacco
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'33.909  
2 Maverick VIÑALES Yamaha 1'33.986 0.077 / 0.077
3 Danilo PETRUCCI Ducati 1'34.169 0.260 / 0.183
4 Alex RINS Suzuki 1'34.423 0.514 / 0.254
5 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'34.441 0.532 / 0.018
6 Marc MARQUEZ Honda 1'34.522 0.613 / 0.081
7 Cal CRUTCHLOW Honda 1'34.589 0.680 / 0.067
8 Karel ABRAHAM Ducati 1'34.596 0.687 / 0.007
9 Pol ESPARGARO KTM 1'34.659 0.750 / 0.063
10 Jack MILLER Ducati 1'34.674 0.765 / 0.015
11 Andrea IANNONE Aprilia 1'34.698 0.789 / 0.024
12 Valentino ROSSI Yamaha 1'34.746 0.837 / 0.048
13 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'34.756 0.847 / 0.010
14 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'34.921 1.012 / 0.165
15 Tito RABAT Ducati 1'34.988 1.079 / 0.067
16 Joan MIR Suzuki 1'35.134 1.225 / 0.146
17 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'35.500 1.591 / 0.366
18 Jorge LORENZO Honda 1'35.661 1.752 / 0.161
19 Johann ZARCO KTM 1'35.759 1.850 / 0.098
20 Miguel OLIVEIRA KTM 1'35.769 1.860 / 0.010
21 Francesco BAGNAIA Ducati 1'36.168 2.259 / 0.399
22 Hafizh SYAHRIN KTM 1'36.321 2.412 / 0.153

 


TAGS: rossi motogp dovizioso marquez vinales motogp 2019 Petrucci Quartararo DutchGP 2019 MotoGP Olanda 2019 MotoGP Assen 2019 AssenGP