Autore:
Giulio Scrinzi

PRESTAZIONI AGLI ANTIPODI L'esordio sul sali e scendi di Phillip Island da parte del team ufficiale Ducati MotoGP è stato altalenante: mentre Andrea Dovizioso è stato capace di chiudere il venerdì di libere con un convincente terzo posto a soli 97 millesimi dalla vetta arpionata dall'Aprilia di Espargarò, Jorge Lorenzo ha pagato qualche difficoltà di troppo. Il maiorchino, infatti, è stato scalzato per pochissimo da un'importante posizione in top ten, accontentandosi in ultimo di una deludente 11esima posizione che, in caso domani piovesse, lo costringerebbe a prendere parte alla prima sessione di qualifica.

ANDREA DOVIZIOSOOggi è stata un'ottima prima giornata: abbiamo iniziato da subito con un'eccellente velocità e ora dobbiamo lavorare per affinare alcuni aspetti, perchè Marquez è stato molto veloce e ci sono altri piloti che hanno un buon passo”.

JORGE LORENZOLa giornata di oggi non è stata facile per me: siamo ancora lontani dai piloti di testa e questo è stato causato essenzialmente da una mia scarsa fiducia nell'anteriore della mia Desmosedici, nonostante le nostre continue prove di setup. Non siamo ancora a posto e sarà importante trovare al più presto delle soluzioni per rendere la moto più stabile”.


TAGS: ducati motogp jorge lorenzo andrea dovizioso motogp 2017 team ducati motogp 2017 motogp australia 2017 motogp phillip island 2017