Pubblicato il 13/03/2020 ore 13:05

PASSIONE RISCHIOSA La MotoGP si ferma ma i piloti è quasi impossibili fermarli, ed è questa passione che può portare a disavventure come quella capitata a Maverick Vinales (e in passato, più di una volta, a Valentino Rossi...). Il centauro spagnolo del Monster Energy Yamaha Racing Team, compagno di Valentino Rossi, è caduto mentre si stava allenando su una moto da cross, metodo di allenamento e - come detto - passione - che condivide con altri piloti della classe regina, da Danilo Petrucci ad Andrea Dovizioso passando ovviamente per il Dottore.

NIENTE DI ROTTO A dare notizia del suo incidente sono stati gli account social ufficiali del team Yamaha, postando una foto che ritrae lo stesso Maverick Vinales sorridente direttamente dal letto di ospedale: ''Maverick Vinales ha subito un infortunio durante una sessione di allenamento in MX oggi, si è sottoposto a un check up e sta bene, non ha nessuna frattura. Resterà in ospedale questa notte in via precauzionale''. La notte cui fa riferimento il messaggio è quella già trascorsa, con il pilota spagnolo che ha potuto così fare ritorno alla sua abitazione, un po' dolorante ma senza danni più seri.


TAGS: yamaha motogp motocross maverick vinales MotoGP 2020