Pubblicato il 20/02/2020 ore 12:20

BINOMIO DA LEGENDA Marc Marquez e Honda pronti a riscrivere la storia. Il fenomeno spagnolo, che veleggia velocissimo con 8 titoli già nel carniere alla ancor giovane età di 27 anni, è pronto a proseguire fino al 2024 con la casa che gli ha regalato tutti i suoi titoli (6) e i suoi successi in MotoGP: 56 vittorie, 95 podi, 62 pole position con la RC213V per il campione catalano che è pronto a dare l'assalto ai successi di Valentino Rossi (9 iridi) e Angel Nieto (13). Per Giacomo Agostini (15) ripassare tra qualche anno, ma intanto Marc si toglie dal mercato e costringe a rivedere i propri piani soprattutto la Ducati, che un pensierino sul fenomeno del nuovo millennio ce l'aveva fatto.

Test Jerez MotoGP 2020: Marc Marquez (Honda)

CAMPIONE UNICO Marquez è il terzo pilota a rinnovare in questo avvio di stagione, dopo Maverick Vinales e Fabio Quartararo, che saranno i due alfieri del Factory Team Yamaha. ''Marc resterà con la nostra famiglia per ancora tanti anni'' - ha dichiarato il presidente di Honda Racing Corporation, Yoshihige Nomura  ''Siamo molto felici di annunciarlo, entrambi vogliamo continuare ardentemente a vincere. Marc ha iniziato la sua carriera in MotoGP con noi nel 2013 e insieme abbiamo vinto sei titoli degli ultimi sette. È un campione unico e merita un accordo unico. Sono molto ottimista circa i risultati di successo che potremo continuare a ottenere con questa partnership''.

Marc e Alex Marquez alla presentazione del team Repsol Honda HRC 2020

STORIA DI SUCCESSI Le prime parole di Marc Marquez dopo la conferma sono prevedibili, ma sentite: ''Sono molto orgoglioso di annunciare il mio rinnovo con la Honda Racing Corporation per i prossimi quattro anni. Honda mi ha dato l'opportunità di arrivare in MotoGP con una casa ufficiale e sin dal primo anno abbiamo raccolto tanti successi insieme. Sono veramente felice di continuare a far parte della famiglia Honda. HRC mi ha dato la sicurezza di estendere questa partnership, sicuri di poter ottenere obiettivi comuni e continuare la nostra storia di successi''. Quest'anno peraltro Marc farà coppia in HRC con il fratellino Alex, campione del mondo della classe Moto2.


TAGS: motogp hrc marc marquez honda racing corporation Team Repsol