Marc Marquez, incubo senza fine: ha di nuovo la diplopia
MotoGP 2022

Marquez, incubo senza fine: ha di nuovo la diplopia


Avatar di Simone Valtieri , il 22/03/22

1 mese fa - Dopo le ripetute cadute in Indonesia, Marquez soffre di nuovo di diplopia

Non si placa la malasorte per il pilota spagnolo. Dopo le ripetute cadute in Indonesia, per Marc Marquez è di nuovo riemersa la diplopia
Benvenuto nello Speciale MOTOGP INDONESIA 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP INDONESIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

INCUBO SENZA FINE Non finisce più l'incubo di Marc Marquez, cominciato due anni fa con la rovinosa caduta di Jerez e proseguito tra alti e bassi, fino a domenica scorsa. Nel weekend del Gran Premio dell'Indonesia il pilota spagnolo è scivolato due volte, senza conseguenze, nel corso della qualifica. Poi la domenica mattina, durante il warm up, è stato protagonista di un tremendo high-side picchiando forte la testa, un'altra volta. Ripresosi praticamente subito, dopo consulto medico si è deciso di non farlo partecipare alla gara, è Marc è tornato in Spagna, a Barcellona, dov'è stato sottoposto a nuovi esami che hanno dato un esito già noto: diplopia, ovvero sdoppiamento della vista, lo stesso problema che si era presentato a Marquez sul finire della scorsa stagione, dopo un'altra rovinosa caduta in allenamento con la moto da cross.

RICADUTA A darne notizia è stato il team Repsol Honda con un lungo comunicato stampa in cui è riassunta la cronologia degli eventi ed emerge come Marc abbiamo ricominciato a soffrire di disturbi alla vista durante il volo di ritorno dall'Indonesia. Non appena arrivato a Barcellona è stato visitato presso l'Hospital Clinic dal dottor Sanchez Dalmau, che ha confermato la ricaduta della diplopia già sofferta nel novembre scorso. Nella mattinata di oggi, invece, Marc si è recato a Madrid, dove è stato visitato dal dottor Samuel Antuña all'ospedale Ruber Internacional per valutare tutti gli altri traumi della caduta e per sottoporsi a una risonanza magnetica cerebrale, esami che hanno scongiurato altri pericoli.

MotoGP Indonesia 2022, Mandalika: Marc Marquez (Honda) MotoGP Indonesia 2022, Mandalika: Marc Marquez (Honda)

VEDI ANCHE



TEMPI INCERTI Il dottor Dalmau ha riferito quanto segue nel comunicato: ''La valutazione neuro-oftalmologica effettuata lunedì su Marc Marquez dopo il trauma cranico occorso al Gran Premio d'Indonesia, mostra un nuovo episodio di diplopia causato da una recidiva di paralisi del quarto nervo destro, con un coinvolgimento minore di quello che avvenuta nell'infortunio nel novembre 2021. Dopo tale esame, si è inizialmente deciso di seguire un trattamento conservativo con accertamenti medici periodici. La prossima settimana Marc Márquez si sottoporrà a un nuovo check-up per valutare l'evoluzione dell'infortunio e prevedere il periodo di recupero stimato per tornare alle competizioni''. Stando così le cose è probabile che la Honda debba trovare un sostituto (il tester e pilota di riserva Stefan Bradl?) quantomeno per le tappe in Argentina e nelle Americhe, risultando del tutto improbabile che Marquez possa tornare in sella prima del GP del Portogallo previsto per il 24 aprile prossimo.

MENO GRAVE Lo stesso pilota sui social, ha commentato con un lungo messaggio: ''Mi sembra di rivivere un déjà-vù. Durante il viaggio di ritorno in Spagna, ho ricominciato ad avere disturbi della vista e abbiamo deciso di andare a trovare il dottor Sanchez Delmau, che ha confermato un nuovo episodio di diplopia. Fortunatamente sembra essere meno grave di quello che ho patito alla fine dello scorso anno. Ora è tempo di riposare e attendere per capire come questo nuovo problema si evolverà. Come sempre, grazie mille a tutti per il vostro supporto''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 22/03/2022
Tags
MotoGP Indonesia 2022
Logo MotorBox