MotoGP Indonesia 2022, FP3 bagnate: Bagnaia, Marquez e Mir restano in Q1
MotoGP 2022

MotoGP Indonesia 2022, FP3 bagnate: Bagnaia, Marquez e Mir restano in Q1


Avatar di Simone Valtieri , il 19/03/22

2 mesi fa - Nella terza sessione di prove libere il migliore è Marquez suil bagnato

Nella terza sessione di prove libere il migliore è Marquez, ma la pista bagnata non ha permesso a nessuno di migliorare i tempi di ieri: tanti big in Q1
Benvenuto nello Speciale MOTOGP INDONESIA 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP INDONESIA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TUTTI PER DUE, DUE PER TUTTI Come si temeva, lo sfortunato finale di FP2 di ieri ha avuto una conseguenza diretta sul weekend di ''Pecco'' Bagnaia e di tutti quei piloti che non sono riusciti ad entrare nella top ten. Nella notte italiana è andata in scena la terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Indonesia, purtroppo con la pista umida che è andata un po asciugandosi nel finale ma che, di fatto, non ha permesso a chi ieri era rimasto fuori dai dieci di qualificarsi alla Q2, e dunque Marquez, Bagnaia, Mir, Pol Espargarò, Dovizioso e Vinales saranno tra i tanti che si affolleranno per entrare nei due soli posti che avanzeranno alla sessione decisiva della qualifica. Nella Q1 troveremo, dunque, le due Yamaha di Quartararo e Morbidelli, autori dei migliori tempi di ieri, le Ducati di Zarco, Martin, Bastianini e Miller, l'Aprilia di Aleix Espargarò, le KTM di Binder e Oliveira e la Suzuki di Rins.

MARQUEZ VELOCE Nelle FP3, in ogni caso, il più veloce di tutti è stato Marc Marquez che si è confermato mago della piogga e ben preparato a un'eventuale gara bagnata. Il campione iberico della Honda ha chiuso con il poco significativo tempo di 1'34.067, precedendo di 183 millesimi proprio Francesco Bagnaia con la Ducati. Alle loro spalle altre due Ducati, quelle dei ragazzi del team VR46 di Valentino Rossi, Marco Bezzecchi e Luca Marini, poi la Suzuki di Alex Rins. Nella top ten anche Pol Espargarò (Honda), Jack Miller (Ducati), Miguel Oliveira (KTM), Joan Mir (Suzuki) e Andrea Dovizioso (Yamaha). Nelle FP4, poi, la sessione è stata sospesa una ventina di minuti per pulire l'olio in pista lasciato da Alex Rins, che ha provocato la caduta di Johann Zarco, posticipando l'orario delle qualifiche. Per la cronaca, il migliore è stato Franco Morbidelli in 1:31.968.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del Gran Premio dell'Indonesia 2022


Pubblicato da Simone Valtieri, 19/03/2022
Tags
MotoGP Indonesia 2022
Logo MotorBox