Concept Bike:

Cadillac Chopper 2011


Avatar Redazionale , il 27/07/11

10 anni fa - Due moto all'asta per la lotta alla distrofia muscolare

Negli Stati Uniti si chiuderà a fine mese un'asta di beneficenza alla fine della quale saranno aggiudicate due chopper realizzate ispirandosi alle macchine della Cadillac. A firmarle sono due specialisti, padre e figlio: Paul Teutul Sr e Jr.

CE L'HANNO NEL SANGUE Il detto "tale padre e tale figlio" trova la sua brava applicazione anche nel mondo dei chopper. Paul Teutul Senior e Junior sono infatti entrambi guru per i fanatici delle custom, maestri nella realizzazione di esemplari unici, oltre che protagonisti di American Chopper, in onda su Discovery Channel. E sono proprio loro a firmare le due moto commissionate da Cadlillac e destinate a essere messe all'asta per la raccolta fondi in favore dell'associazione CureDuchenne, che si occupa della lotta alla distrofia muscolare.

VEDI ANCHE



STRADE DIVERSE I due Teutul si soino visti affidare un tema piuttosto difficile: progettare e confezionare una moto ispirata al brand Cadillac e alla sua gamma. Ciascuno di loro ha scelto strade e soluzioni moolto diverse. Paul Teutul sr, con il team dell'Orange County Choppers ha preso come musa la CTS Coupé. A fare da filo conduttore ci sono le forme dei cerchi, delle luci e dello scarico, oltre alla griglia a rete che qui orna la zona del serbatoio. Il motore è un S&S da ben 160 cv e un'altra griffe di prestigio, quella della Brembo, è invece sui freni.

LOTTA IN FAMIGLIA Il giovane Teutul, a capo della Paul Jr Design, ha invece voluto una moto dalle forme ancora più estreme, ispirata stavolta alla CTS-V berlina, come traspare dal parafango posteriore e dalle luci. Qui il motore è Crazy Horse, mentre a livello ciclistico si segnala la presenza di sospensioni pneumatiche. Per il momento è questa la moto più apprezzata nel contest in corso su Facebook ed è di nuovo lei ad aver raccolto le offerte più generose nel corso dell'asta, cui si può assistere e partecipare in un'apposita pagina del sito di Discovery Channel.


Pubblicato da Paolo Sardi, 27/07/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox