Limousine presidenziale

La Cadillac di Obama non supera il test del dosso


Avatar Redazionale , il 24/05/11

10 anni fa - Guarda il video dell'inconveniente in Irlanda

Percorsi pianificati, spiegamenti di intelligence e una limo dotata di tutti gli apparati di sicurezza possibili. Ma a volte si scivola o meglio ci si incaglia sui dettagli, come accaduto al Presidente degli Stati Uniti Obama nel corso di una visita ufficiale in Irlanda.

NON CI CREDO Se non fosse che scappa un sorriso ci sarebbe da rimanere meravigliati. Eppure, basta guardare i video sulla rete, diffusi peraltro dai principali notiziari ieri sera, per credere ai propri occhi: la limo presidenziale, con a bordo uno degli uomini più potenti e influenti del mondo, vincitore anche del premio Nobel per la pace, si incaglia su un dosso uscendo dal cortile dell'Ambasciata. L'inconveniente, più di immagine che di sostanza, ha avuto luogo in Irlanda dove Barack Obama ha tra l'altro incontrato dei lontani parenti. Come è potuto accadere non è dato sapere, o meglio possiamo avere alcune certezze e fare qualche supposizione.

VEDI ANCHE



LIMO PIANO Le immagini non mentono dunque, come le riprese che vengono fatte da una visuale quasi perfetta, di fronte all'uscita. Il corteo inizia a uscire dal cancello, a ben vedere e ascoltare anche le auto che precedono la limo Cadillac hanno qualche difficoltà: evidentemente lo scalino in corrispondenza del passo carraio presenta un angolo troppo secco. Ma il patatrac arriva proprio quando scattano gli applausi di curiosi, fan e ammiratori che spesso accompagnano le visite del Presidente USA. Tutto accade in pochi attimi, la limo scura arriva e finalmente riesce a portare fuori il muso ma poi, ingloriosamente, si arena, toccando il fondo scocca e bloccandosi con rumore sferragliante senza più riuscire ad andare avanti o indietro.

BUCCIA DI BANANA Inconveniente possibile quando si ha a che fare con auto lunghissime e dal passo esagerato, come ben sanno i driver specializzati. A maggior ragione, in primis, per ragioni di sicurezza, ma anche per evitare strettoie e rallentamenti o blocchi inaspettati i percorsi devono essere programmati, testati e serve sempre avere un piano B. Poi siccome l'essere umano a volte è fallibile per definizione, la buccia di banana si può nascondere all'uscita di un passo carraio. Una piccola svista che probabilmente costerà una tirata di orecchie allo staff che ha curato gli spostamenti logistici. Per chi vuol vedere il video e ascoltare gli ooohhh di meraviglia e poi gli applausi basta fare una rapida ricerca su YouTube. Mentre chi vuole approfondire la propria conoscenza sulla limo presidenziale può rileggersi l'articolo che pubblicammo nel 2009 (vai all'articolo). Ironia della sorte si diceva che proprio la maggiore altezza da terra della superlimo, marchiata Cadillac ma costruita ex novo con un progetto specifico partendo dalla base di un pick up, avrebbe potuto evitare incidenti simili...


Pubblicato da Luca Pezzoni, 24/05/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox