Personalizzazioni

CR&S DUU supercustom by Lavoreri


Avatar Redazionale , il 31/07/12

9 anni fa - Ecco quattro esempi di cosa può sfornare l'atelier meneghino per i suoi clienti

Ecco quattro esempi di cosa può sfornare l'atelier meneghino per i suoi clienti. Le CR&S DUU supercustom by Lavoreri sono moto che ci si può far cucire addosso, come un abito di sartoria.

UNA VOCE FUORI DA CORO Ultimamente la crisi sega un po' le gambe alla fantasia di molti ma, a sentire il polso della piazza, in giro c'è tanta gente che, potendo, sarebbe ben felice d'intonare una voce fuori dal coro e di guidare una moto diversa da tutte le altre. E proprio sull'unicità dei suoi prodotti, lontani anni luce da quel che esce da una qualsiasi catena di montaggio, ha costruito la sua fama e la sua fortuna la milanese CR&S, con la VUN, prima, e ora anche con la DUU.

SU MISURA Già normalmente è quasi impossibile che di questi modelli vengano prodotti due esemplari identici ma a chi cerca qualcosa di veramente sui generis Roberto Crepaldi e soci offrono la possibilità di rivolgersi al CR&S Lavoreri, in milanese laboratorio. Quest'ultimo rappresenta, più che un officina, un atelier nel quale ci si può creare una moto sostanzialmente su misura, scegliendo colori, dettagli e finiture. Nella galleria immagini ci sono proprio quattro CR&S DUU supercustom by Lavoreri, che danno un'idea di cosa si possa ottenere dando libero sfogo alla creatività.

VEDI ANCHE



DUU Custom Britten Tribute - Puntando sull'azzurro e sul fucsia, questa DUU vuole essere un omaggio ai colori delle moto realizzate dal geniale John Britten, ricordato anche dalle stelle della bandiera neozelandese. Il legame non è casuale: il Team CR&S, nel corso degli anni ’90, ha infatti dato supporto tecnico a Britten all’inizio della sua avventura nel mondo delle corse internazionali. 

DUU Custom Dorada – Il nome dice già quasi tutto: il telaio, con la sua finitura dorata, è l’unico elemento cromatico che spicca in questa “Conlatusa” (DUU in versione biposto) nera opaca. Roba da fare venire gli occhi lucidi ai nostalgici delle Formula 1 degli anni settanta.

DUU Custom Tricolore – Questo esemplare voleva essere un augurio per la Nazionale in vista degli Europei di calcio 2012. Ora però che le cose sono andate come sappiamo resta comunque una variazione molto patriottica sul tema della bicilindrica meneghina.

DUU Custom Schiattamuort III – Qui la storia si fa più complicata: il numero romano tre indica che questa è la terza moto del signor Rocco, cliente napoletano che ha ereditato il nome dall'omonimo zio, che di mestiere faceva il becchino. E poi non si dica che i partenopei credono alla scaramanzia... 


Pubblicato da Paolo Sardi, 31/07/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox