Listino prezzi Honda SH 125i / MY 2021 - prezzi e caratteristiche

Honda SH 125i

Honda SH non ha bisogno di presentazioni: disponibile nelle cilindrate 125, 150 e 300, è il più amato dagli scooteristi italiani. E c'è un motivo...

MY 2021 A partire da 3.790 €
Scheda SH 125i
Prezzi a partire da: 3.790 €
Omologazione: Euro5
Valutazione Media:
Listino Prezzi MY2021
Com'è la SH 150i?

Honda SH 125i, 150i e il top di gamma da 300 cc colpiscono innanzitutto per la loro squisita armonia estetica, soprattutto per quanto riguarda lo scudo frontale. I tecnici Honda hanno infatti traslocato il radiatore di raffreddamento dell’acqua sul lato destro del motore, permettendo ora allo scudetto di decorarsi con due baffi luminosi a Led dal sapore futurista. A diodi luminosi è anche il gruppo luminoso posteriore, anche se in questo caso il disegno resta più tradizionale. Nel complesso, uno stile semplice, ma assai sensuale. Le finiture? Non c'è traccia di sbavature nemmeno al microscopio.

Come va la SH 150i?

L'SH è un classico delle ruote alte, il cui successo non è certo figlio del caso. La posizione è naturale, mentre il manubrio stretto limita gli ingombri e favorisce trasgressive gimkane tra le auto in colonna. Quale che sia la cilindrata, l'SH è a portata di principiante in qualunque situazione di marcia: in città, in velocità, in frenata di emergenza. Solo la sospensione posteriore, se sollecitata da buche o pavimentazioni grattugiate, si rivela un po' più dura delle aspettative. Bello il motore da 300 cc, agevolato nel suo lavoro da una trasmissione fluida e non troppo avido di benzina grazie alla funzione Start & Stop.

PRO

Qualità Plastiche e assemblaggi non prestano il fianco ad alcuna critica. Idem per la ciclistica, le sospensioni anteriori in modo particolare

Piacere di guida L'SH è facile da portare e maneggevole come pochi, oltre che stabile alle alte velocità

CONTRO

Sospensioni posteriori Sul pavè cittadino può capitare che la schiena subisca qualche contraccolpo eccessivo

Spazio Qualche limite in termini di libertà di movimento gambe, così come le cilindrate 125 e 150 non hanno il portaoggetti nel retroscudo

Quale versione scegliere

Per il 125 basta la patente B, anche se la soluzione più ragionevole è la cilindrata 150. Imboccate spesso l'autostrada? Vada allora per il 300 (con ABS).

Quale colore scegliere

Le sue linee semplici chiedono vernici semplici come il bianco o il grigio metalizzato, con il nero come terza opzione plausibile.

Logo MotorBox