Listino prezzi Honda ADV 350 (MY 2022)

Honda ADV 350

Honda ADV 350 tenta di replicare il successo del fratellone X-ADV negli scooter di media cilindrata. Interessante la forcella a steli rovesciati all'anteriore per assorbire meglio le asperità.

MY 2022 A partire da 6.990 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloHonda ADV 350
Prezzi a partire da: 6.990 €
Omologazione: Euro5
Valutazione Media:
PRO

Confort: le buche, incubo per la schiena degli scooteristi, qui non sono affatto un problema

Consumi: ottimi, anche quando si va al massimo delle prestazioni

Capacità di carico: il vano sottosella è enorme, in più c'è il bauletto offerto di serie

CONTRO

Protezione aerodinamica: rispetto ad un tradizione 300 cc GT arriva più aria, il prezzo da pagare per il suo stile "adventure"

Prezzo: più alto della concorrenza, quasi da 400 cc, ma la dotazione è davvero completa

Quale versione scegliere

Una sola versione comprensiva di tutto o quasi, le manopole riscaldabili sono optional

Quale colore scegliere

Argento, grigio matt o rosso, tra tutti l'ultimo è quello che rompe gli schemi dei soliti grigi da scooter. Lui è quello che ci sentiamo di consigliare

Listino Honda ADV 350
Com'è la ADV 350?

Il design s'ispira chiaramente all'X-ADV ma si discosta nel frontale più tradizionale. Buone le finiture e gli accoppiamenti dei materiali. La sua caratteristica distintiva è l'anteriore di stampo motociclistico, con doppia piastra di sterzo e forcella a steli rovesciati dall'escursione maggiorata. Il resto dello scooter condivide il telaio e il motore con il fratello stradale Forza 350. Tanto spazio nel vano sottosella - capace di ospitare fino a due caschi integrali - e nel bauletto posteriore da 50 l comandato dalla smart-key. Di livello la dotazione tecnologica, con controllo di trazione escludibile e connettività Bluetooth Honda Smartphone Voice Control System

Come va la ADV 350?

Il confort in sella è da riferiemento, la focella ad escursione maggiorata e la coppia di ammortizzatori posteriori riescono a digerire le asperità più pronunciate... non sfigurano nemmeno su una strada bianca malmessa. In città si divincola senza problemi nel traffico e il peso extra non diventa affatto un problema. Ottimo il lavoro svolto dalla trasmissione che rende ADV 350 uno scooter scattante al semaforo. Tra le curve si apprezza la buona stabilità e le prestazioni offerte dal motore, che beve poco anche quando viene sollecitato a velocità autostradali. Il riparo aerodinamico è migliorabile, il plexiglas è regolabile ma la sua forma da "adventure" lascia esposte spalle e la sommità del casco. 

Logo MotorBox