Autore:
Daniele Zeri
Pubblicato il 09/12/2019 ore 13:00

IL PRIMO SPONSOR Il brand di telecomunicazioni ROKiT sarà la prima grande sponsorizzazione del campionato femminile W-Series dal suo lancio ufficiale, avvenuto ad ottobre dello scorso anno. L'accordo prevede la presenza del marchio, divenuto celebre internazionalmente per la sua comparsa sulla Williams in Formula 1, su tutte le 20 vetture e sulle tute delle pilote. Per celebrare la partnership, una Tatuus T318 in versione showcar verrà esposta domenica sera in occasione degli Autosport Awards a Londra, in una livrea celebrativa bianco-rossa. Le livree definitive che prenderanno parte al campionato saranno invece presentate più a ridosso della gara inaugurale in Russia prevista per il 29 maggio.

W-Series 2020: la presentazione della nuova sponsorizzazione ROKiT

VERSO LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA La firma dell'accordo pluriennale è un importante segnale per la categoria, in precedenza criticata per il suo modello di business molto dipendente da finanziatori privati. Nella sua stagione inaugurale, la W-Series ha infatti potuto contare solamente su partner tecnici e sul supporto del team di management, nel quale compare anche l'ex pilota di Formula 1 David Coulthard. Catherine Bond-Muir, CEO del campionato, aveva dichiarato lo scorso novembre ad una conferenza dello Sport Industry Breakfast Club, di avere come obiettivo il punto di pareggio economico nel terzo anno di attività. "Siamo molto contenti di accogliere ROKiT - ha dichiarato - nella famiglia della W-Series. In quanto marchio high-tech e innovativo, ROKiT si associa bene alla nostra missione di voler cambiare il volto del motorsport e non possiamo non essere soddisfatti per gli anni a venire. É inoltre emozionante vedere un marchio già presente in Formula 1, in Formula E e in altre categorie già molto affermate, riconoscere il nostro lavoro e supportare le donne nello sport con un'azione concreta. Pensiamo che possa diventare un trend in crescita nel 2020".

W-Series 2020: la presentazione della sponsorizzazione ROKiT con Jamie Chadwick

DALLA F1 ALLA W-SERIES ROKiT, brand nato nel 2018 dal miliardario italo-americano John-Paul DeJoria e dall'imprenditore britannico Jonathan Kendrick, si sta infatti facendo strada nel mondo dell'automobilismo grazie ad importanti sponsorizzazioni in Formula 1 (con il team Williams), in Formula E (con il team Venturi) e nel BTCC. "Siamo rimasti colpiti dal progresso della W-Series in un singolo anno di competizioni e vogliamo davvero far parte del loro futuro e del loro sviluppo nei prossimi anni" - ha commentato Kendrick. "Come loro, siamo un progetto giovane e votato all'high-tech". La campionessa Jamie Chadwick, in serata presente agli Autosport Awards in quanto candidata per il premio più prestigioso, si è detta "felice di questa importante novità, in quanto rappresenta un passo avanti non solo per la W-Series, ma per il successo dello sport femminile in generale".


TAGS: ROKiT W-Series W-Series 2020