Pubblicato il 14/02/2020 ore 20:30

SCUDERIA MODAIOLA Quella che conoscevamo come Toro Rosso, figlia della storica Minardi da cui ha ereditato le strutture a Faenza, è ora diventata Alpha Tauri, nome scelto dalla Red Bull per promuovere il proprio marchio di moda. Una trasformazione che ci riporta alla memoria quando era la Benetton ad avere un proprio team in F1. Il nuovo corso è stato evidente fin dalla presentazione tenutasi all'Hangar-7 di Salisburgo: una vera e propria sfilata di moda attorno alla monoposto che è stata svelata per ultima, mostrando la sua nuova livrea. In contemporanea, anche il modello appeso fuori dalla Rinascente di Milano ha tolto il velo che lo copriva, per la gioia della folla radunatasi in piazza Duomo.

COLORI STRAVOLTI Addio alla livrea della Toro Rosso, molto apprezzata nelle ultime stagioni. Ora l'Alpha Tauri è bianca e blu notte, con l'unica eccezione del rosso portato dal motorista Honda e presente sulle fiancate. Ci sono grandi aspettative attorno al team junior della Red Bull, che quest'anno schiera come coppia di piloti titolari i confermati Daniil Kvyat e Pierre Gasly. La AT01 farà il suo esordio in pista già domani, con uno shakedown in programma a Misano.

F1 2020: l'Alpha Tauri AT01


TAGS: f1 Alpha Tauri Presentazioni F1 2020 AT01