Pubblicato il 17/02/2020 ore 15:20

ULTIMA STAGIONE? L'ottavo team su dieci a svelarsi al mondo tra quelli iscritti al Campionato Mondiale di Formula 1 2020 è stata la BWT Racing Point del miliardario Lawrence Stroll, probabilmente all'ultimo anno con questo nome prima del probabile passaggio ad Aston Martin. Il team con sede a Silverstone, in Gran Bretagna, ha confermato come piloti Sergio Perez e Lance Stroll e tolto i veli alla propria monoposto a Mondsee, in Austria. La scorsa stagione il team rosa, che ha confermato la sua livrea con qualche restyling grafico soprattutto nel retrotreno, si è classificato al 7° posto e punta quest'anno a migliorare e tornare ai livelli di quando - come Force India - aveva concluso il campionato in quarta posizione (2016 e 2017).

DUE PUNTO ZERO La RP20 è un'evoluzione della RP19 dello scorso anno, con una diversa colorazione che tende a occultare l'antiestetica punta del musetto (stavolta in nero) e con una banda bianca con il nuovo main sponsor BWT (Best Water Technology) principale che attraversa trasversalmente il rosa del retrotreno al posto del vecchio SportPesa. Come ''Un nuovo capitolo'' viene d'altra parte indicata la stagione 2020 della Racing Point, con Otmas Szafnauer, team principal del team nonché CEO di Team BWT Racing Point F1 che ha dichiarato: ''Dal 2017 abbiamo costruito una partnership di successo con BWT e siamo lieti di celebrare il nostro quarto anno insieme dandogli il benevenuto come main sponsor. Sono lieto che potremmo iniziare la nostra stagione qui a Mondsee, a casa di BWT, per mettere in luce il prezioso lavoro da loro svolto per promuovere la sostenibilità''.

OBIETTIVO QUARTO Come anticipato, l'obiettivo per quest'anno è il quarto posto, e Szafnauer lo sottolinea bene con le sue parole: ''Quest'anno vogliamo essere assolutamente in quarta posizione. Vogliamo essere vicini come mai in passato ai tre top team e guidare il centro del gruppo. Quest'anno vogliamo fare un passo in avanti e arrivare dove sappiamo di poter arrivare. Non sarà facile, la competizione è sempre più forte con la McLaren che ha fatto veramente un ottimo lavoro lo scorso anno, e la Renault che ha un team con 650 impiegati dietro alle spalle. E anche Toro Rosso (quest'anno Alpha Tauri n.d.r.) ha fatto un ottimo lavoro''.

SportPesa Racing Point RP20, Lance Stroll e Sergio Perez

TEAM DINAMICO Sergio Perez, punta di diamante della scuderia britannica e pilota sul quale la Racing Point - e prossima Aston Martin - punta per il futuro visto il rinnovo fino al 2022, ha dichiarato: ''Non avrei mai pensato di restare così a lungo ma è fantastico, ho visto il team crescere così tanto e con la nuova dirigenza e il supporto di BWT non c'è altro team dinamico come questo. Il futuro sembra brillante e sono molto contento di aver rinnovato il mio contratto''.


TAGS: formula 1 sergio perez lance stroll f1 2020 Racing Point Lawrence Stroll Presentazioni F1 2020 RP20 BWT Racing Point Formula One Team