F1 2017 | GP Abu Dhabi, Vettel: “Buone sensazioni e fiducia nella qualifica”
F1 2017

F1 2017 | GP Abu Dhabi, Vettel: “Sensazioni positive”


Avatar Redazionale , il 24/11/17

3 anni fa - Ecco il commento di Vettel al termine delle FP2

In testa nelle FP1, secondo nelle FP2 a 149 millesimi da Hamilton, ecco come è andato il venerdì di libere di Vettel ad Abu Dhabi

Benvenuto nello Speciale F1 2017 GP ABU DHABI, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2017 GP ABU DHABI qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

UNA VOLTA PER CIASCUNO L'inizio dell'ultimo weekend stagionale sul circuito di Abu Dhabi ci ha regalato l'ennesima sfida all'ultimo millesimo tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. Se nelle FP1 il tedesco della Ferrari ha stupito tutti centrando il miglior tempo, nelle libere delle pomeriggio Seb ha pagato il ritorno della Freccia d'Argento numero 44, più rapida della sua SF70H di un decimo e mezzo. Nonostante ciò, il ferrarista ha sottolineato che le sensazioni che ha ricevuto dalla sua monoposto sono state positive: “La macchina non era male e il bilanciamento era positivo. Abbiamo avuto delle buone sensazioni e se riusciremo a fare il salto di qualità che troviamo di solito al sabato, credo che avremo una concreta chance in qualifica. In ogni caso, saremo tutti molto vicini”.

VEDI ANCHE



BANCO DI PROVA E mentre il suo compagno di squadra Raikkonen è uscito in pista con la SF70H dotata di appendici per il rilevamento dati, Seb ha portato avanti il programma di lavoro per il prossimo anno in maniera meno appariscente, provando alcuni pezzi in ottica 2018.Abbiamo testato dei componenti per migliorare la nostra Rossa e posso affermare che ciò che valutiamo nelle ultime gare della stagione poi può andare bene per il Campionato successivo. Una cosa è certa: l'intera squadra è già proiettata sulla vettura del 2018”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 24/11/2017
Gallery
f1 2017 gp abu dhabi
Logo MotorBox