Autore:
Giulio Scrinzi

TANTO LAVORO Alla prima uscita sul circuito di Abu Dhabi Kimi Raikkonen si è presentato in pista con la sua SF70H... in versione da test ufficiali: dotata di appendici con rilevatori e tubi di pitot, la Rossa numero 7 oggi ha svolto gran parte del lavoro in ottica 2018, al fine di raccogliere dati utili per il miglioramento delle prestazioni sia in qualifica che in gara. “Siamo appena a venerdì e oggi è stata una giornata di lavoro intenso dove tutto è andato secondo il solito copione”, ha commenato a caldo Raikkonen al termine delle FP2, chiuse con il quarto crono a tre decimi dal miglior tempo di Hamilton.

SEMPRE AL MASSIMO Nonostante un piazzamento peggiore rispetto a quello del suo compagno di squadra Vettel, il finlandese della Ferrari ha sottolineato che oggi ha dato comunque il massimo.Quando scendiamo in pista cerchiamo di andare forte sempre: a volte ci riusciamo e altre no, ma penso che possiamo migliorare in alcune parti del circuito. In altre siamo già competitivi, ma in ogni caso ci è ancora difficile mettere insieme il giro ideale”.


TAGS: ferrari formula 1 kimi raikkonen f1 F1 2017 scuderia ferrari formula 1 2017 f1 2017 gp abu dhabi