Pubblicato il 28/07/20

LACRIME E REAZIONE Quando la Mercedes aveva presentato, a pochi giorni dal via della tribolata stagione 2020, la nuova livrea nera con cui aveva colorato le velocissime W11, la Codemasters aveva simpaticamente reagito su Twitter commentando con la gif di un pianto. Gli sviluppatori del videogioco F1 2020, infatti, avevano da poco finito il loro lavoro in attesa del lancio del videogame previsto nel mese di luglio. La vendita è iniziata con le Mercedes nella consueta colorazione argento vista durante i test invernali di Barcellona, ma ora è stato posto rimedio.

F1 2020: Valtteri Bottas (Mercedes)

AL PASSO CON LA NOVITA' Codemasters ha infatti aggiornato il proprio gioco con la patch 1.06 che permetterà, sia su Xbox, sia su Playstation 4 sia su PC, di utilizzare la Mercedes con la nuova livrea nera pensata come messaggio di sostegno alla lotta al razzismo. Grazie alla stessa patch verranno anche introdotte un paio di correzioni ad alcuni bug del gioco. Invariato invece il calendario del Mondiale, che seguirà quelle che erano le tappe previste inizialmente per questa stagione, ecludendo dunque le recenti novità introdotte tra cui i circuiti del Mugello e di Imola.


TAGS: mercedes f1 Codemasters f1 2020