Logo MotorBox
LIVE F1 2024

F1 GP Austria 2024, LIVE Qualifiche: Verstappen dà 4 decimi a Norris. Sainz 4°, Leclerc 6°


Avatar di Alessio Ricci , il 29/06/24

1 settimana fa - Su MotorBox la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali del GP Austria 2024

F1 GP Austria 2024, Diretta LIVE Qualifiche
Segui in diretta la cronaca live minuto per minuto delle prove ufficiali a Spielberg dalle 15.45 di sabato 29 giugno 2024. Semaforo verde alle 16.00
Benvenuto nello Speciale AUSTRIANGP 2024, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRIANGP 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

LIVE SPIELBERG F1 Dopo Barcellona, la Formula 1 prosegue nel suo trittico di gare consecutive con il GP d'Austria, il terzo della stagione 2024 con il format della Sprint Race. In casa della Red Bull, Max Verstappen cerca di ritrovare il dominio perduto, ma deve guardarsi le spalle dalla minacciosa McLaren di Norris, che sembra al momento il pilota accreditato della monoposto più competitiva. Attenzione però anche alle Mercedes in crescita evidente e a una Ferrari che cerca di recuperare lo smalto dopo un paio di gare negative. Chi avrà la meglio nella F1 più incerta e combattuta degli ultimi anni? Scopritelo insieme a noi di MotorBox, seguendo live minuto per minuto la cronaca in diretta di tutte le sessioni del weekend del Gran Premio d'Austria 2024.

IL GP AUSTRIA 2024 IN BREVE

QUALIFICHE GP AUSTRIA 2024: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP d'Austria 2024 terminate. Rivivi la sessione con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

17.05 - Grazie per averci seguito, cari lettori di MotorBox! Appuntamento con voi a domani, domenica 30 giugno, per il racconto live minuto per minuto del GP d'Austria in diretta a partire dalle 14.45 (partenza alle 15.00). Passate un buon sabato sera, ciao!

17.03 - La classifica finale di queste qualifiche che in effetti hanno deluso le attese quanto a show e a bagarre per la pole position. Sulla pista più corta e con i distacchi più risicati del campionato, Verstappen ha infatti dato 4 decimi al primo degli inseguitori, l'ormai ''solito'' Lando Norris:

17.01 - Non che ci fossero grandi dubbi già prima ma adesso è ufficiale: pole position per Max Verstappen, che rifila 4 decimi a Lando Norris! Poi Russell, Sainz, Hamilton e Leclerc, che ha abortito il tentativo dopo essere andato largo in ghiaia prima in curva-6 e poi in curva-9! Solo settimo Piastri, che era terzo ma scivola al settimo posto per aver infranto i limiti della pista in curva-6.

17.00 - Bandiera a scacchi e aspettiamo che tutti finiscano l'ultimo tentativo...

16.59 - Ancora Verstappen, che scende sul piede dell'1:04.314!

16.58 - Ordine di lancio per il secondo e ultimo tentativo: Ocon, Verstappen, Hulkenberg, Piastri, Sainz, Norris, Perez, Leclerc, Hamilton e Russell. Gomme nuove per tutti ad eccezione di Ocon e Perez.

16.57 - Tre minuti alla fine con Esteban Ocon che è il primo a lanciarsi per il nuovo tentativo. Ancora gomme usate per il pilota francese.

16.55 - La classifica al termine del primo tentativo in Q3:

16.54 - Russell si inserisce in terza posizione con 528 millesimi di gap da Verstappen, mentre Hamilton è sesto, dietro a Piastri ma davanti a Sainz.

16.52 - Verstappen si conferma ingiocabile! 1:04.426 per Max, che rifila 361 millesimi a Norris. Poi Leclerc, Piastri, Sainz e Perez.

16.51 - Ordine di lancio per il primo giro: Hulkenberg, Ocon, Sainz, Piastri, Verstappen, Norris, Leclerc, Perez, Hamilton, Russell e Piastri. Gomme nuove per tutti ad eccezione di Ocon, Hulkenberg, Leclerc e Perez.

16.48 - Semaforo verde e si va in Q3! Subito in pista Hulkenberg e Ocon.

16.47 - Un minuto e si parte per i 12 minuti di Q3. Se ci fossero gomme a disposizione, la pista è talmente corta che si potrebbero tentare anche tre tentativi.

16.45 - Tra tre minuti il via alla Q3, che ci darà il nome del poleman numero 11 di questa stagione 2024 di Formula 1. A giocarsela (almeno formalmente perché fin qui Verstappen è stato ingiocabile per chiunque) avremo due Red Bull, due Ferrari, due Mercedes, due McLaren, la Haas di Hulkenberg e la Alpine di Ocon.

16.43 - La classifica al termine della Q2:

16.41 - Eliminati Daniel Ricciardo, Kevin Magnussen, Pierre Gasly, Yuki Tsunoda e Fernando Alonso. Nuovo miglior tempo per Max Verstappen, che evidentemente ci teneva ad avere almeno mezzo secondo di vantaggio sul secondo: 1:04.469 per il campione del mondo in carica.

16.40 - Bandiera a scacchi e ora aspettiamo...

16.39 - Un minuto alla fine e sono tutti in pista, ad eccezione di Sainz, che invece resta ai box. Gomme nuove per tutti ad eccezione di Piastri e Norris, che hanno le Soft usate.

16.38 - In pista Perez, Ocon, Tsunoda, Hamilton, Hulkenberg, Russell, Verstappen, Magnussen, Alonso, Ricciardo, tutti con gomme Soft nuove. Per adesso restano ai box Ferrari e McLaren.

16.36 - Quattro minuti alla fine della sessione. Per il momento gli eliminati sono Gasly, Tsunoda, Hulkenberg, Magnussen e Alonso.

16.34 - Non male Sainz con le Soft nuove, che si prende il secondo posto a 439 millesimi da Verstappen. Solo sesto è invece Leclerc, a 527 millesimi dal via, ma con gomme già usate in precedenza (forse ieri in SQ3 oppure nell'ultimo tentativo abortito in Q1 qualche minuto fa).

16.32 - Verstappen ha fatto davvero la differenza in questo primo tentativo: al secondo posto c'è Russell, staccato di 491 millesimi, con Piastri e Norris subito dietro all'inglese della Mercedes. Quinto tempo per Perez, a 6 decimi a parità di gomme Soft nuove.

16.30 - Dopo il tentativo delle Ferrari e delle Alpine, ecco in pista tutti gli altri: miglior tempo per Max Verstappen, che scende sul piede dell'1:04.577 che è già un tempo più veloce della pole position di ieri.

16.28 - 1:05.532 per Charles Leclerc che si mette davanti a Ocon e Gasly. Quarto tempo per Sainz, che paga due decimi dal compagno di squadra.

16.25 - Semaforo verde e si parte con i 15 minuti della Q2. In pista Ocon e Gasly con gomme Soft nuove, seguiti dai due piloti Ferrari che stanno però utilizzando le Pirelli morbide usate in precedenza.

16.23 - Due minuti al via della Q2, la sessione di 15 minuti che ci darà i nomi dei dieci piloti che si giocheranno la pole position in Q3.

16.21 - La classifica al termine della Q1:

16.19 - Eliminati Alex Albon, Lance Stroll, Valtteri Bottas, Logan Sargeant e Zhou Guanyu. Si salva Perez ma solo con il 12° tempo, mentre Leclerc ha abortito il suo giro rientrando ai box. Il miglior tempo di sessione resta quello di Carlos Sainz con la pista che evidentemente non è migliorata secondo le aspettative dei team...

16.18 - Bandiera a scacchi e adesso c'è da attendere che tutti completino l'ultimo giro veloce...

16.17 - Un minuto alla fine e Hamilton si mette dentro con il sesto tempo, a 278 millesimi di gap da Sainz. Torna in pista Leclerc con un altro treno di gomme Soft e questa di sicuro è una sorpresa, a meno che il monitor gomme non ci stia ingannando...

16.14 - Torna in pista Norris per un terzo tentativo, ma con gomme usate. Si lancia ovviamente anche Hamilton, che è attualmente escluso ma non aveva ancora montato le Pirelli nuove prima di adesso.

16.13 - Cinque minuti alla bandiera a scacchi di questa sessione. Per il momento gli esclusi sono Hamilton, Stroll, Hulkenberg, Sargeant e Zhou.

16.12 - Anche le McLaren con gomme nuove non hanno impressionato: Piastri è secondo a 48 millesimi da Sainz, mentre Norris è quarto a poco meno di due decimi dalla vetta. Leclerc scivola in quinta posizione ma dovrebbe essere ragionevolmente sicuro di passare il taglio.

16.10 - Non esalta Leclerc, che è solo terzo a 246 millesimi da Sainz, a parità di gomme Soft nuove. Aspettiamo adesso i tempi di Piastri e Norris con le Pirelli rosse nuove.

16.09 - Gomme nuove per Carlos Sainz, che si mette davanti a tutti in 1:05.263. Non un tempo eccezionale se consideriamo che Verstappen si è rilanciato con gomme usate ed è secondo per soli 73 millesimi. 

16.08 - Bel giro per Russell, che a parità di gomme Soft usate si mette al comando della sessione in 1:05.614. Hamilton è invece settimo, ma le telecamere ci mostrano quanto la sua Mercedes sia davvero bassa e produca tantissime scintille a contatto con l'asfalto.

16.07 - Si chiude il primo tentativo e tutti tornano ai box: Leclerc al comando davanti a Norris, Piastri, Tsunoda, Sainz, Verstappen, Magnussen, Perez, Ricciardo e Hulkenberg. Si lanciano solo adesso invece le due Mercedes, con Hamilton e Russell che sono gli unici ancora senza tempo: gomme Soft usate per entrambi.

16.05 - La differenza tra gomme usate e gomme usate è evidente: Tsunoda si mette in quarta posizione con 28 millesimi di svantaggio da Leclerc, che invece come tutti gli altri big ha fatto il primo tentativo con le Soft usate.

16.04 - Battono un colpo le due Ferrari, impalpabili fin qui nel weekend. 1:05.901 per Charles Leclerc che va al comando, seguito a 9 millesimi da Norris e a 17 millesimi da Piastri, con Sainz quarto a 40 millesimi.

16.02 - Verstappen si prende ovviamente il miglior tempo, ma con un tempo abbastanza alto. 1:06.054 per Max, che però sta lavorando con gomme Soft usate.

16.00 - Semaforo verde e si va! Via alla Q1 con Max Verstappen e Sergio Perez (e non è certo una cosa infrequente) che sono i primi a scendere in pista.

15.58 - Due minuti al via della Q1, che ricordiamo non impone l'utilizzo di una particolare mescola (ma probabilmente tutti useranno le Soft) e che durerà 18 minuti per darci i nomi dei primi cinque eliminati di giornata.

15.55 - Cinque minuti al via della prima sessione eliminatoria, con i meccanici Ferrari che hanno da poco ultimato i lavori sulla rossa di Charles Leclerc: dopo la Sprint, in effetti, il monegasco ha chiesto dei cambiamenti per ''provare qualcosa di diverso'' in vista di qualifiche e gara. Ricordiamo che da quest'anno il parco chiuso si... riapre al termine della garetta del sabato.

15.52 - Intanto le temperature in pista sono decisamente roventi, con un gran bel sole che illumina e scalda l'asfalto del Red Bull Ring: 31 gradi l'aria, 48 la pista che tocca vette di calore mai raggiunte fin qui nell'arco di questo weekend.

15.50 - Vi siete persi la Sprint Race? Nessun problema, perché potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca minuto per minuto per scoprire esattamente come ha fatto Max Verstappen a vincere la terza Sprint (su tre) della stagione.

15.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi le qualifiche numero 11 di questa interessante e spettacolare stagione 2024 di Formula 1. Pronti per seguirle con noi? 15 minuti d'attesa, poi il via ai primi 18 minuti della Q1.

Gallery
AustrianGP 2024