Autore:
Marco Congiu
FUTURO CONDIVISO Audi è il marchio del gruppo Volkswagn destinato a guidare il progresso tecnologico. A cascata, tutto quanto raggiunto dai quattro anelli sarà trasmesso a Seat, Volkswagen, Skoda, Bentley e Porsche. Un esempio in questo senso è la nuova Audi A8, auto dotata di guida autonoma di Livello 3, la più avanzata sul mercato. Tra il 2018 ed il 2020, poi, Audi presenterà tre modelli totalmente elettrici, per poi raggiungere l'obiettivo di vendere un terzo del totale unicamente grazie a auto elettriche, ibride o plug-in.
 
ADDIO MOTORI IMPORTANTI? L'avvento dell'elettrico in auto porterà inevitabilmente ad abbandonare via via i grandi frazionamenti dei motori, V10 e W12 su tutti. La piattaforma Premium Platform Electric che sarà condivisa da Porsche con Audi, darà ampio spazio all'ibridizzazione della gamma. Dovrebbero resistere i V8 benzina e i Diesel, al momento, che dovrebbero avere ancora vita lunga, data la forte richiesta sul mercato. 

TAGS: audi audi v10 audi w12 motori audi