Autore:
Simone Dellisanti

UNA NUOVA AVVENTURA Mercedes ha annunciato, all'inizio di questa settimana, che lasceranno la DTM alla fine di questa stagione dopo 17 anni e tante vittorie conquistate, per entrare a far parte della Formula E, nella settima stagione riservata al Mondiale delle monoposto elettriche.

VERSO IL FUTURO Lo stesso Toto Wolff, team manager della Mercedes in Formula Uno ha citato la necessità di "esplorare nuovi progetti innovativi" pur garantendo che Mercedes non ha alcuna intenzione di ritirarsi dalla Formula 1, ritenendola ancora l'élite del motorsport. Non c'è ancora la conferma, ma sembra proprio che l'attuale campione mondiale di piloti di Formula 1, Nico Rosberg, ex pilota della Mercedes AMG F1 Teampotrebbe assumere il ruolo di team manager della squadra Mercedes di Formula E.

SULLE ORME DI PROST Se Rosberg dovesse aderire al progetto della Mercedes sulla Formula E, non sarebbe il primo campione del mondo ad approdare alla serie elettrica come team manager, ma si troverebbe in compagnia di Alain Prost, quattro volte campione del mondo di Formula 1 e boss del team Renault e.Dams.

INSIEME ALLA F1 Lo stesso Prost ha dichiarato, alla domanda circa la possibilità che la Formula E potrebbe sostituire la Formula 1: "Non c'è alcun motivo per credere che questa situazione possa mai verificarsi, ma anche nessun desiderio. Se la Formula E ha guadagnato tanta credibilità, è grazie al fatto che le gare si svolgono sempre in grandi città come New York, Parigi e Montreal".


TAGS: mercedes formula e dtm F1 2017 rosberg