Autore:
Massimo Grassi

TUTTI ASSIEME ELETTRICAMENTE La Formula E attira sempre più costruttori, specialmente tedeschi, e dal prossimo anno anche Audi correrà nel campionato mondiale per monoposto elettriche. Poi, nella stagione 2018/2019 al gruppo si unirà anche BMW. Beh ma questo lo sapevamo già. Quello che non sapevamo fino a poche ore fa è che dalla stagione 2019/2020 nel gruppo ci sarà anche Mercedes. Così il terzetto dei costruttori premium tedeschi è completato.

ADDIO AL DTM Come successo ad Audi, anche Mercedes mollerà qualcosa per entrare in Formula E, che dal 2018 correrà anche per le strade di Roma. Se la Casa degli Anelli ha detto addio al WEC dopo anni di successi alla 24 Ore di Le Mans, la Stella abbandonerà il DTM dopo 18 anni di partecipazione ininterrotta. 

AL TOP DELL’ELETTRICO “Nel motorsport, così come in ogni altra area nella quale operiamo, vogliamo essere il punto di riferimento nel segmento premium ed esplorare nuovi e innovativi progetti” ha commentato Toto Wolf, boss dell’area Motorsport di Mercedes. “L’insieme di Formula 1 e Formula E ci porterà a raggiungere l’obiettivo. La Formula E è come una nuova start-up, offre un nuovo format mettendo assieme le corse con veri e propri eventi, così da promuovere tecnologie di oggi e del futuro. L’elettrificazione è ormai un dato di fatto per quanto riguarda le auto normali e la Formula E offre ai costruttori una piattaforma interessante per portare questa tecnologia a un pubblico tutto nuovo”.


TAGS: mercedes motorsport formula e