Autore:
Simone Dellisanti

UNO DEI PILASTRI DEL WEC Il WEC sta perdendo i pezzi e il prossimo tassello del puzzle che sta per smarrirsi potrebbe portare il nome di Porsche Racing. La squadra sportiva più longeva del WEC che, con le sue 911, ha vinto in quasi tutti i circuiti del mondo collezionando più vittorie di chiunque altro nell'Endurance Series.

FUTURO DIVERSO Porsche è rientrata nel mondo delle corse con prototipi solo quattro anni fa e da allora i fan dello stemma di Stuttgart hanno sempre avuto il sorriso ben stampato in faccia, visto che hanno assistito alla vittoria del Mondiale Endurance per ben due volte, senza contare le vittorie a Le Mans. Ma ora, neanche Porsche crede più nel WEC e sembra stia decidendo di seguire la stessa strada che, recentemente, ha tracciato Audi, lasciando così la sua Porsche LMP1 911 nel garage per concentrarsi su altre competizioni.

TRISTI PAROLE Il dipartimento racing della Porsche è pronto a fare un annuncio importante proprio nella giornata di domani ma dalla casa non giungono sensazioni positive. "Aspettatevi il peggio. Di certo non vogliono fare una dichiarazione per dire che stiamo continuando il programma sportivo nel WEC", queste le parole di Andre Lotterer, driver Porsche.

VIA ANCHE TOYOTA? La probabile uscita di Porsche lascerebbe così la Toyota come unico produttore nella categoria LMP1. Tale evento, metterebbe in pericolo anche il proseguo della carriera nel WEC della Toyota stessa, poiché la FIA richiede almeno due squadre, in ogni categoria, per poter scendere in pista. La serie LMP1 rischia, così, la cancellazione.

IN FORMULA E Porsche sta per spostare la propria attenzione sul mondiale elettrico di Formula E. Se saranno confermati questi rumors, Porsche, potrà entrare in Formula E non appena inizierà la stagione 2018/19.


TAGS: audi mercedes formula e 24 Ore di Le Mans 2017 porsche lmp1 porsche 911 lmp1