Prova video

Nuova Volvo XC60: prova, video, prezzi


Avatar Redazionale , il 26/05/17

5 anni fa - La nuova Volvo XC60 vuole confermare tutto quello che di buono aveva la vecchia generazione. Con più qualità e sicurezza

La nuova Volvo XC60 vuole confermare tutto quello che di buono aveva la vecchia generazione. Con più qualità e sicurezza

ONORARE LA TRADIZIONE Quando in 9 anni vendi quasi un milione di unità e ti arrampichi in classifica diventando il SUV medio premium più venduto in Europa, il cambio di generazione deve essere affrontato con tutti i crismi del caso. C’è da dire che a prima vista la nuova Volvo XC60 sembra aver centrato l’obiettivo. 

VOLVO XC60: LA LINEA Se avevate l’impressione che la nuova Volvo XC60 fosse una XC90 in piccolo c’avete preso per metà. Il frontale infatti è quello di famiglia, luci col classico disegno a “martello di Thor” e un aspetto complessivo minimal. L’impressione è quella che la nuova XC60 sia più schiacciata a terra rispetto alla sorellona, con un aspetto più filante. Il discorso continua al posteriore dove ci sono le classiche luci a sviluppo verticale, più sottili rispetto alla XC90, che aiutano la nuova XC60 a sembrare meno “culona”. L’aspetto generale è quello di un SUV snello e atletico nonostante le misure non esattamente compatte: 4,69 metri di lunghezza per 1,90 di larghezza e 1,65 di altezza con passo di 2,86 metri.

SALOTTO HIGH TECH Misure che crescono rispetto alla XC60 precedente e che rendono ancora più confortevole l’abitacolo della nuova Volvo XC60. Il posto guida è di quelli che non lasceresti mai, una coccola in pelle (sugli allestimenti più ricchi, altrimenti c’è un altrettanto morbido tessuto) avvolta da un arredamento che segue i dettami dello stile delle recenti Volvo: less is more. A differenza delle concorrenti tedesche infatti in Svezia rinunciano al classico rotellone per comandare il sistema di infotainment, che gode (e fa godere) di un grosso monitor touch da 9”. Qui ci trovate di tutto, dal navigatore satellitare ai comandi del climatizzatore, una scelta ormai sempre più alla moda ma che non amo: va bene lo stile minimal, ma rimango tradizionalista e preferisco comandi fisici per gestire il climatizzatore. Tutto a portata di dita. Un altro monitor da 12,3” è qui davanti a me e mi mostra la strumentazione assieme a tantissime altre informazioni.

SI ACCOMODINO Dietro di me possono trovare spazio 3 persone, sedute su un divanetto che offre il massimo del comfort ai passeggeri laterali, mentre chi siede al centro sulla nuova Volvo XC60 deve fare i conti con una seduta leggermente più corta, lo schienale non ben profilato e il tunnel della trasmissione. Come sulle concorrenti provenienti dalla Germania anche sulla nuova XC60 si sta meglio in 4. Dietro c’è un bagagliaio capace ma non immenso: da 505 a 1.432 litri.

TANTA QUALITÀ Il resto è composto da tanta qualità, senza sbavature. Tutto è fatto per appagare vista e tatto: vi sfido a trovare qualche imperfezione a bordo della nuova Volvo XC60. D’altra parte quando la concorrenza di nome fa Audi Q5, BMW X3 e Mercedes GLC non puoi certo lesinare su materiali e assemblaggi.

NUOVA VOLVO XC60: I MOTORI Al lancio commerciale, previsto per il prossimo luglio, la nuova Volvo XC60 sarà disponibile con i motori benzina T5 da 254 cv, T6 da 320 e T8 ibrido con motore endotermico da 320 cv ed elettrico da 87 cv. Sul lato diesel si inizierà con il D4 da 190 cv e il D5 da 235 cv. Per tutte di serie ci sono la trazione integrale e il cambio automatico 8 rapporti con convertitore di coppia.

NUOVA VOLVO XC60: I PREZZI Il listino prezzi della nuova Volvo XC60 parte da quota 50.800 euro, sufficienti per portarsi a casa la XC60 D4 AWD Geartronic in allestimento Business. Al top si posiziona invece la Volvo XC60 T8 in allestimento Inscription, vostra per 77.870 euro. Il listino degli optional è ricco e comprende di tutto di più, dalle luci full led con funzione antiabbagliamento ai numerosi sistemi evoluti di assistenza alla guida. Tecnologie che, a detta di Volvo, rendono la nuova XC60 "il suv più sicuro al mondo".

VEDI ANCHE



CHI BEN COMINCIA Faccio per salire sulla Volvo XC60 D5 protagonista della mia prova e, per rendere più agile l’accesso, si abbassa. Merito delle sospensioni pneumatiche (optional) che alzano e abbassano il suv svedese a seconda delle esigenze. Giro il piccolo pomello sul tunnel centrale ed esco dal parcheggi, assistito dalle telecamere che mi restituiscono una visuale a 360° sul monitor touch da 9".

BRIOSA Fin da subito mi accorgo che il 2.0 diesel davanti a me è bello brioso, merito dei 480 Nm di coppia disponibili già a partire dai 1.750 giri. Così la nuova XC60 avanza sbarazzina a dispetto di peso e dimensioni non indifferenti. Anche a pestar giù sull’acceleratore il rombo del motore rimane fuori e io mi godo il silenzio oppure la musica che esce dalle casse firmate Bowers & Wilkins (optional).

COCCOLOSA Sono in piedi da un tot di ore, la schiena fa i capricci e il volo in aereo non mi ha aiutato. Ci vorrebbe un bel massaggio… ed eccolo qua. Tra gli infiniti optional infatti la nuova Volvo XC60 infatti ha anche i sedili massaggianti. La schiena si rilassa e così anche la mia guida. Il sistema IntelliSafe veglia su di me: il cruise control adattivo mantiene velocità costante e distanze di sicurezza mentre lo sterzo mi fa rimanere nella mia corsia, anche se è bene che mi ricordi di una cosa: non sono su un’auto a guida autonoma. Me lo ricordo quanto il Lane Keeping Aid non legge alla perfezione le linee e mi fa subito passare la voglia di togliere le mani dal volante.

FARCI L’ABITUDINE Ecco, il sistema IntelliSafe di Volvo. È avanzato e completo nelle sue funzioni, anche se riuscire a districarsi nel menù non è così immediato e bisogna prenderci la mano. La strumentazione digitale davanti a me è chiara, anche se alcune voci sono visualizzate in piccolo. Con un monitor da 12,3” si poteva forse trovare un po’ più di spazio.

IL SUO MONDO Continuo a viaggiare in autostrada e mi rendo conto che qui la XC60 2017 si trova nel suo ambiente ideale. Il gran lavoro di insonorizzazione degli ingegneri svedesi lascia fuori anche tutti i fruscii aerodinamici e il silenzio continua ad essere mio compagno di viaggio. I giunti autostradali vengono digeriti alla perfezione e non sobbalzo nemmeno per sbaglio. Il sedile è comodo come la poltrona di casa: mi mancano solo libro e ciabatte e mi sembrerebbe di stare in salotto.

NON CHIEDETELE TROPPO A un motore allegro la Volvo XC60 non abbina un comportamento su strada altrettanto sbarazzino e disinvolto. Uscito dall’autostrada infatti la porto tra le curve, metto il selettore delle modalità di guida in Dynamic e qui vengono fuori i suoi limiti: l’assetto è tarato per il comfort e quando la si impegna un po’ di più si avverte un leggero appoggio. Non si ha mai l’impressione di scuffiare via per la tangente, ma un po’ più di rigidità non avrebbe guastato. Discorso analogo per lo sterzo: preciso ma non troppo comunicativo.  

SI, VIAGGIARE Però dai, la nuova Volvo XC60 non nasce per pennellare curve o mordere i cordoli di una pista. No: il suo intento è quello di farvi viaggiare immersi nel comfort, rilassati e tranquilli. È questo il suo compito e lo svolge in maniera ottimale, dicendovi che per viaggiare in prima classe non dovete per forza parlare il tedesco. 


Pubblicato da Massimo Grassi, 26/05/2017
Gallery
Listino Volvo XC60
Allestimento CV / Kw Prezzo
XC60 B4 automatico Essential 197 / 145 53.400 €
XC60 B4 (D) automatico Essential 197 / 145 55.100 €
XC60 B4 automatico Core 197 / 145 56.150 €
XC60 B4 (D) automatico AWD Essential 197 / 145 57.600 €
XC60 B4 (D) automatico Core 197 / 145 57.850 €
XC60 B4 automatico Plus 197 / 145 59.950 €
XC60 B4 (D) automatico AWD Core 197 / 145 60.350 €
XC60 B4 (D) automatico Plus 197 / 145 61.650 €
XC60 T6 Recharge plug-in automatico AWD Essential 253 / 186 64.100 €
XC60 B4 (D) automatico AWD Plus 197 / 145 64.150 €
XC60 B5 (D) automatico AWD Core 235 / 173 64.200 €
XC60 T6 Recharge plug-in automatico AWD Core 253 / 186 65.850 €
XC60 B5 (D) automatico AWD Plus 235 / 173 68.000 €
XC60 T6 Recharge plug-in automatico AWD Plus 253 / 186 69.300 €
XC60 B4 (D) automatico AWD Ultimate 197 / 145 71.150 €
XC60 T8 Recharge plug-in automatico AWD Plus 310 / 228 72.900 €
XC60 B5 automatico AWD Ultimate 250 / 184 73.100 €
XC60 T6 Recharge plug-in automatico AWD Ultimate 253 / 186 74.400 €
XC60 B5 (D) automatico AWD Ultimate 235 / 173 75.000 €
XC60 T8 Recharge plug-in automatico AWD Ultimate 310 / 228 78.000 €
XC60 T8 Recharge plug-in automatico AWD Polestar Engineered 310 / 228 85.490 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Volvo XC60 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Volvo XC60
Vedi anche
Logo MotorBox