Autore:
Luca Cereda
Pubblicato il 18/04/2014 ore 17:41

CITTADINA DEL MONDO Il Salone di New York 2014 tiene a battesimo anche la terza generazione della Murano, crossoverona giapponese dall’anima yankee (la prima serie era nata infatti pensando proprio al mercato americano) che prova a rilanciarsi sul mercato (anche europeo) dopo una carriera dalle fortune alterne..

SCOLLO A V Carrozzeria acquattata e scollo a “V” sul frontale sono i tratti caratteristici ma lo sguardo è più felino di prima, anche grazie ai nuovi fari della Nissan Murano 2015 che si arrampicano lungo la linea del cofano. Più caratteristiche ancora, però, sono le luci di coda, disegnate a loro volta a boomerang, seguendo il sentiero aperto anni fa dalla coupé 370Z. Lo stile, in generale, si ispira però alla Resonnance concept. Gli interni, dal canto loro, non fanno mancare finiture curate e comodità tanto care agli americani, ovvero spazi larghi, una capacità di carico record per la categoria e generosi portabicchieri in cabina di comando: Non mancano anche evetuali sedili anteriori climatizzati, disegnati tenendo presente studi fatti nientemeno che dalla NASA. Quanto al motore, sotto il cofano trova posto un V6 3.5 a benzina da 260 cv, anche se, quando la macchina varcherà l'oceano per sbarcare in Europa è probabile che la gamma si ampli con un turbodiesel.


TAGS: salone di new york 2014 nissan murano 2015