Prossimamente:

Kia cee'd 2010


Avatar Redazionale , il 13/07/09

12 anni fa - Frontale rinnovato e un look più aggressivo del precedente. Ecco come cambia la cee'd nel 2010 nella prima immagine ufficiale. Il debutto al Salone di Francoforte, poi subito dai concessionari.

Frontale rinnovato e un look più aggressivo del precedente. Ecco come cambia la cee'd nel 2010 nella prima immagine ufficiale. Il debutto al Salone di Francoforte, poi subito dai concessionari.

LIFTING FACCIALE La solita fuga in rete: si dice così in casi come questo. Che nello specifico riguarda la pubblicazione in rete della prima immagine sul facelift della Kia cee'd, il modello costruito in Europa dalla Casa coreana dopo appena tre anni dalla sua prima apparizione al Salone di Parigi del 2006. Un tempo sufficiente, a quanto pare, a rendere un po' polverosa l'immagine Occidentale di questa compatta asiatica e, di conseguenza, a giustificarne il primo intervento di chirurgia estetica.

DEBUTTO TEDESCO Come accade ancora in questi casi, a caratterizzare il sottile lifting sono gli interventi sul viso e sul posteriore, quest'ultimo però negato ancora alla vista come il lato scuro della Luna. Lo vedremo tra non molto, quanto si renderà disponibile anche una vista del posteriore. O, al più tardi, al Salone di Francoforte, in settembre, dove la cee'd 2010 debutterà.

VEDI ANCHE



NASO, BOCCA E OCCHI Il segno più evidente del cambiamento lo esibisce la nuova calandra, più larga della precedente, più imponente, con una forma a trapezio rovesciato che Kia ha già proposto sulle sue ultime novità, tra cui la nuova Sorento. Calandra che riporta al suo interno una cornice cromata piuttosto spessa che si allarga molto nel centro, in corrispondenza del logo della Casa. Leggermente ritoccati anche gli occhi, che ora sembrano ancora più sgranati.

PIU' CATTIVA Ridisegnata completamente anche la parte inferiore del viso, con un paraurti più massiccio e una presa d'aria più ampia che incorporare i nuovi fendinebbia. Benefici estetici li portano anche i nuovi specchietti retrovisori esterni e nuove ruote in lega, mentre sembra non subire ritocchi il cofano motore. Il risultato è una faccia più aggressiva della precedente, più cattiva, ma sempre molto pulita stilisticamente. 


Pubblicato da , 13/07/2009
Vedi anche
Logo MotorBox