Autore:
Luca Cereda
Pubblicato il 01/02/2012 ore 12:10

SETTANTACINQUESIMO Al diavolo le consuetudini: se c’è di mezzo un compleanno, o un anniversario, ogni occasione ormai è buona per festeggiare in grande stile, e amen se la cifra non è tonda. Così per il suo 75esimo Mopar ha calato un poker di novità per alcuni modelli del gruppo Chrysler, tra i quali la Dodge Dart, la Jeep Compass e la Chrysler 300. Nel novero non manca nemmeno il cinquino, che grazie a un apposito kit disponibile dal prossimo autunno si trasforma nella Fiat 500 Stinger by Mopar.

STEP 1 Per lei un bel vestitino da ape Maia – sarà l’avvicinarsi del carnevale – e alcune modifiche tecniche tali da renderla più performante. Basata sulla versione con il 1.4 MultiAir da 100 cavalli, la Fiat 500 Stinger by Mopar si caratterizza esteriormente per una livrea giallo racing attraversata sui fianchi da bande nere, specchietti retrovisori scuri e cerchi Abarth Hyper Black da 17’’. Dentro, sebbene non disponiamo ancora di foto a riguardo, gli interni riprendono gli accostamenti della livrea e propongono sedili in pelle e Alcantara con cuciture nere a contrasto, cruscotto in fibra di carbonio con finiture nero lucido e dettagli firmati Mopar. Poi c’è tutta la parte di tuning tecnico che la Mopar chiama in codice “step 2”.

STEP 2 E cosa implica in concreto lo step 2? Sostanzialmente un upgrade dell’impianto frenante, che monta dischi forati per migliorare il raffreddamento, e un lavoro di fino che interessa tanto l’aspirazione quanto lo scarico. Quanto tutto ciò incrementi le prestazioni, in termini di potenza, della Fiat 500 Stinger, la Mopar non lo dichiara. Sconosciuto, al momento, anche il prezzo di questo nuovo kit di personalizzazione che sarà in vendita negli Stati Uniti a partire da settembre.       


TAGS: fiat 500 stinger by mopar Fiat 500: dagli albori al primo milione