Paura a Motegi: incendio nel box del team Marc VDS di Moto2
Moto2

Moto2, paura a Motegi: incendio (senza conseguenze) nel box del Team Marc VDS


Avatar di Salvo Sardina , il 22/09/22

1 settimana fa - Le fiamme sarebbero divampate per via di un cortocircuito

Le fiamme sarebbero divampate per un cortocircuito all'interno del garage, ma per fortuna non ci sono stati né feriti né danni alle moto di Lowes e Arbolino. Il comunicato della squadra
Benvenuto nello Speciale MOTOGP GIAPPONE 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP GIAPPONE 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Attimi di paura nella corsia dei box di Motegi, in Giappone, dove in questo fine settimana andrà in scena il sedicesimo appuntamento del Motomondiale 2022. All’interno del garage dell’Elf Marc VDS Racing Team è infatti divampato un incendio che, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato causato da un cortocircuito. Tanta apprensione per i meccanici del team di Moto2 rappresentato in pista da Sam Lowes e dal nostro Tony Arbolino ma, per fortuna, nessun ferito e nessun danno alle moto, che saranno regolarmente protagoniste delle prime sessioni di prove libere a partire da domani.

IL MESSAGGIO DEL TEAM Merito soprattutto del servizio dei vigili del fuoco del circuito, intervenuto prontamente prima che il fuoco potesse causare veri danni. “Per fortuna – si legge nella nota del team belga, che in questo fine settimana riabbraccerà Sam Lowes, costretto a saltare le ultime tre tappe per infortunio – tutti i ragazzi della squadra stanno bene e sono al sicuro, nonostante le fiamme divampate nel nostro garage. Un ringraziamento va a tutti quelli che si sono presi cura di noi e specialmente alle persone che ci hanno aiutato a tenere sotto controllo la situazione”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 22/09/2022
Tags
MotoGP Giappone 2022
Logo MotorBox