Motomondiale, la cronaca del Gran Premio d'Olanda 2022 della classe Moto2
MotoGP 2022

Moto2 Olanda 2022, vince Fernandez, Vietti quarto: i due in testa al mondiale


Avatar di Simone Valtieri , il 26/06/22

1 mese fa - Vietti rimonta e sfiora il podio, Fernandez vince e lo raggiunge a 146 punti

Celestino Vietti rimonta dalla 14° posizione alla 4°, ma per soli 33 millesimi viene beffato da Dixon. Fernandez vince davanti a Ogura, lo spagnolo e Cele a quota 146 punti
Benvenuto nello Speciale MOTOGP OLANDA 2022, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP OLANDA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SORPASSI E RIMONTE Augusto Fernandez vince una gara bellissima, tutta sorpassi e rimonte, prendendosi la terza vittoria nell'anno in questo Gran Premio dei Paesi Bassi e anche la vetta del mondiale a pari punti con Celestino Vietti, ma restando secondo per piazzamenti. Celestino arriva infatti quarto, beffato per 33 millesimi da Jake Dixon, mentre Ai Ogura, secondo, si avvicina anch'esso alla vetta dopo una rimonta strepitosa dalla 16° posizione alla 2° ed è a solo un punto dalla coppia di testa. Anche Vietti ha fatto una bella rimonta dalla 14° posizione, dov'era scivolato dopo il via, alla quarta, gareggiando negli ultimi giri con la spada di Damocle di un warning sopra la testa (una toccatina al verde oltre il cordolo e sarebbe stato penalizzato, scivolando anche dietro a Bendsneyder, quinto. Unico altro italiano a punti Tony Arbolino, settimo dietro a Lopez, protagonista delle prime fasi di gara.

LA GARA Scattano bene dalla prima fila Dixon e Arenas ma nelle prime curve è Lopez a mettersi subito tutti dietro. Quarto posto per Ai Ogura nei primi giri con Vietti che perde quattro posizioni in partenza e diventa 14°. Ma va peggio a Sam Lowes, mandato largo alla prima curva e ultimo di tutto il gruppo nonostante scattasse dalla prima fila. Lopez prova a dettare il ritmo e a staccare i due del team GasGas mentre il migliore degli italiani nelle prime fasi è Arbolino, decimo. Rischia tantissimo Ogura nel secondo giro, quasi disarcionato dalla sua moto in uscita di curva 11 e passato in tromba prima da cinque piloti, poi da altri sette, uscendo dalla zona punti. Vietti, nel frattempo, è 12° ma deve recuperare su Fernandez, quinto nelle prime fasi di gara. Sam Lowes, intanto, cade e si ritira, chiudendo una domenica nerissima, mentre davanti Schrotter si mette sul podio virtuale superando Arenas, con Augusto Fernandez che è il più veloce in pista e chiude il gruppetto dei primi cinque, trainato da Lopez e Dixon. Ma le posizioni sono fluide, con Fernandez che passa Arenas e Schrotter che supera Dixon e si mette in seconda posizione. Vietti, nel frattempo, entra nella top ten passando Navarro e Aldeguer, con Arbolino risalito fino alla settima posizione. Marcel Schrotter è scatenato e si mette in testa superando Lopez, con Arenas e Fernandez che prendono la posizione su Dixon. Chiudono il gruppone di testa il padrone di casa Bendsneyder, lo scatenato Beaubier (per più giri il migliore in pista) e Tony Arbolino, mentre Vietti, nono, è il primo del gruppo inseguitore, ma deve recuperare un paio di secondi quando mancano 15 giri. Le posizioni davanti si mescolano come in una gara di Moto3 e Arenas diventa secondo con Arbolino che lotta per risalire passando Beaubier e attacca Bendsneyder. A metà gara il colpo di scena: cade Schrotter quando era in testa e si dispera, lasciando pista libera ad Arenas e Lopez. Dietro risale molto forte Vietti, che lascia sul posto il suo gruppetto e si riaggancia ai primi sette quando mancano una decina di passaggi al termine. Ma chi risale più forte di tutti è Ai Ogura, che dalla 16° posizione è tornato sotto a Vietti, interrompendo la rimonta dell'italiano. I due si passano per più curve, ma così facendo rischiano di perdere terreno dagli altri sette. Ma è tutto in movimento: Fernandez attacca Arenas e prova a scappare, i due fanno un leggero gap ma dietro Dixon, Beaubier e Ogura riescono a tenere il passo. Vietti rimonta fino alla sesta posizione passando Arbolino e Bendsneyder, con Lopez che perde posizioni. Questa è la situazione a 5 giri dalla fine, con tutto ancora da scrivere. Ogura è il più veloce in pista e diventa quarto, puntando il podio. Vietti prova a superare Beaubier che per rispondere scivola e si ritira. Quinto posto per il leader iridato che rischia di perdere la testa con una vittoria di Fernandez, minacciato da Dixon, Ogura e Arenas in quest'ordine. Ogura diventa secondo e sembra l'unico a poter riprendere Fernandez: mezzo secondo in tre giri con Vietti che si ricongiunge con Dixon e Arenas, nonostante il fardello di un warning sulla testa. Fernandez se ne va però, decimo dopo decimo, e Ogura deve guardarsi dai due del team Aspar, con Vietti che per un piccolo errore, si stacca di qualche metro e deve tenere a bada Bendsneyder. Al penultimo giro si stende Arenas che lascia Ogura e Dixon sul podio, con Vietti quarto. Comincia l'ultimo giro: Fernandez è imprendibile, dietro Ogura rintuzza gli attacchi di Dixon e finice così, con Vietti quarto a un'incollatura dal britannico, 33 millesimi e 3 punti in più persi che avrebbero fatto comodo. Quinto Bendsneyder, nei dieci anche Lopez, Arbolino, Robertz, Gonzalez e Salac.

VEDI ANCHE



Ordine d'arrivo GP Olanda 2022 - Classe Moto2

Classifica Mondiale Moto2 dopo il GP Olanda 2022

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Celestino VIETTI Kalex ITA 146
2 Augusto FERNANDEZ Kalex SPA 146
3 Ai OGURA Kalex JPN 145
4 Aron CANET Kalex SPA 116
5 Tony ARBOLINO Kalex ITA 104
6 Joe ROBERTS Kalex USA 97
7 Marcel SCHROTTER Kalex GER 88
8 Jake DIXON Kalex GBR 76
9 Pedro ACOSTA Kalex SPA 75
10 Somkiat CHANTRA Kalex THA 69
11 Jorge NAVARRO Kalex SPA 63
12 Bo BENDSNEYDER Kalex NED 55
13 Sam LOWES Kalex GBR 51
14 Albert ARENAS Kalex SPA 45
15 Cameron BEAUBIER Kalex USA 40
16 Manuel GONZALEZ Kalex SPA 39
17 Fermín ALDEGUER Boscoscuro SPA 38
18 Alonso LOPEZ Boscoscuro SPA 35
19 Jeremy ALCOBA Kalex SPA 33
20 Barry BALTUS Kalex BEL 16
21 Filip SALAC Kalex CZE 14
22 Lorenzo DALLA PORTA Kalex ITA 10
23 Stefano MANZI Kalex ITA 9
24 Romano FENATI Boscoscuro ITA 7
25 Gabriel RODRIGO Kalex ARG 6
26 Alessandro ZACCONE Kalex ITA 6
27 Marcos RAMIREZ Kalex SPA 5
28 Keminth KUBO Kalex THA 4
29 Sean Dylan KELLY Kalex USA 3
30 Mattia PASINI Kalex ITA 1
31 Simone CORSI MV Agusta ITA 0
32 Zonta VAN DEN GOORBERGH Kalex OLA 0
33 Niccolò ANTONELLI Kalex ITA 0

Pubblicato da Simone Valtieri, 26/06/2022
Tags
MotoGP Olanda 2022
Logo MotorBox