Autore:
Giulio Scrinzi

FIDUCIA RECUPERATA Dopo la debaclè dell'Austria, dove ha terminato non solo dietro al compagno di squadra Maverick Vinales ma anche alla M1 privata di Johann Zarco, Valentino Rossi si è rifatto alla grande sul circuito di Silverstone. Complice il ritiro di Marc Marquez per la rottura del motore, il Dottore è stato capace di centrare un'importantissima medaglia di bronzo, grazie alla quale ha ritrovato fiducia nella propria Yamaha. E magari anche in una piccola possibilità per il Titolo Mondiale, perchè con sette gare al termine della stagione tutto può accadere.

VALENTINO ROSSIPeccato per il finale di gara, stavo iniziando a pregustare la vittoria – ha dichiarato il pesarese della Yamaha – Nonostante tutto, però, sono contento perchè ho fatto una bellissima gara centrando l'obiettivo del weekend: arrivare a podio. Alla fine soffriamo ancora con la gomma posteriore, ma sono convinto che abbiamo fatto un importante passo avanti: questo è un punto di partenza, dal quale voglio aiutare la mia squadra a migliorare ancora. Il Mondiale? Siamo tutti vicini e io sono quarto: la vedo molto difficile, ma con sette gare al termine tutto può succedere. Basta vedere cos'è successo a Marquez...”.


TAGS: motogp valentino rossi motogp 2017 team yamaha movistar 2017 motogp inghilterra 2017 motogp silverstone 2017