SILVERSTONE CIRCUIT, GRAN BRETAGNA
25-27 Agosto 2017


Lunghezza circuito: 5.9 km
Giro più veloce: 2’00.234, 176.6 km/h, Marc Marquez (2015)

Dodicesimo appuntamento stagionale, e il Motomondiale 2017 stavolta fa tappa in Gran Bretagna dove lo storico circuito di Silverstone ospita l'omonimo GP locale, entrato nel calendario a partire dal lontano 1977. Questo tracciato, poi, si è alternato all'altra pista inglese, quella di Donington, che ha fatto gareggiare i più veloci prototipi del mondo dal 1987 fino al 2009. Dal 2010 la Dorna ha infine preferito far ritornare tutto da dove aveva cominciato tanto tempo prima, e così Silverstone, andato incontro nel frattempo ad una serie di migliorie per renderlo ancora più sicuro e più interessante per gli appassionati, rimane ad oggi una delle piste più veloci dell'intero Motomondiale. È lungo 5,891 km e presenta 18 curve, otto a sinistra e dieci a destra. 

Passiamo alle statistiche:

  • MOTOGP: Il dominatore assoluto di Silverstone è Jorge Lorenzo, autore di tre vittorie, mentre il pilota con più pole position all'attivo (3) è Marc Marquez, artefice tra l'altro del record del circuito (2'00''324). L'anno scorso, invece, la pista inglese è stata il teatro per la prima vittoria nella classe regina di Maverick Vinales su Suzuki, davanti a Cal Crutchlow e Valentino Rossi.
  • MOTO2: Nella classe di mezzo l'eroe di casa Sam Lowes detiene il primato del numero maggiore di partenze dalla prima casella (2) oltre al record di categoria del tracciato (2'06''345). Il vincitore dell'anno scorso, invece, è stato Thomas Luthi, davanti a Franco Morbidelli e Takaaki Nakagami.
  • MOTO3: Nella classe d'esordio del Motomondiale il record di categoria appartiene allo spagnolo Jorge Navarro (2'12''440), mentre l'edizione 2016 è stata vinta da Brad Binder davanti a Francesco Bagnaia e Bo Bendsneyder.

TAGS: motogp silverstone motogp inghilterra motogp 2017 motomondiale 2017 motogp inghilterra 2017 motogp silverstone 2017