Autore:
Giulio Scrinzi

IL MONDIALE? CI CREDIAMO! A quindici giorni dall'ultimo successo sul Red Bull Ring austriaco, Andrea Dovizioso è stato capace di salire sul gradino più alto del podio anche sul circuito di Silverstone. Per lui è il quarto trionfo stagionale, stavolta molto diverso rispetto a quelli ottenuti in precedenza: se l'Austria era favorevole alla Rossa di Borgo Panigale, in Inghilterra la Desmosedici numero 4 ha dovuto lottare con le unghie e con i denti per battere i suoi avversari, e questo dimostra un'assoluta competitività che le permetterà di battersi in tutto per tutto per il Titolo Mondiale. Il forlivese adesso è di nuovo in testa alla Classifica Piloti con 183 punti, nove in più rispetto allo sfortunato Marc Marquez, costretto al ritiro per il cedimento del motore della sua Honda. Molto buona anche la prestazione di Jorge Lorenzo, quinto al traguardo, grazie alla quale il team Ducati ora si trova in terza posizione nella Classifica Costruttori.

ANDREA DOVIZIOSOSono entusiasta della vittoria di oggi: è la quarta quest'anno e siamo riusciti a portarla a casa in condizioni molto differenti rispetto alle altre. Questo significa che siamo molto competitivi e quindi siamo seriamente in lizza per il Titolo Mondiale. Stiamo vivendo uno stato di grazia? No, perchè quello dura poco: stiamo aggiungendo sempre più pezzi al nostro progetto e quindi il nostro è un miglioramento complessivo che ci ha portato ad essere così forti. La gara è stata molto complicata: forse non eravamo i più veloci, ma siamo riusciti ad interpretare al meglio la corsa e a vincere. Ho preso il comando nel momento giusto, rintuzzando tutti gli attacchi di Vinales nel finale; peccato per Marquez, ma noi abbiamo fatto una gara perfetta”.

JORGE LORENZOSul circuito di Silverstone ho deciso di partire in maniera molto più tranquilla rispetto alle ultime gare: in tutto il weekend abbiamo faticato, ma alla fine siamo riusciti a gestire al meglio sia la potenza del motore che le gomme. Forse non siamo stati abbastanza veloci per tenere il gruppo di testa, ma almeno abbiamo messo in cassaforte il miglior risultato di questa stagione. A Misano? Faremo ancora meglio”.


TAGS: motogp jorge lorenzo andrea dovizioso motogp 2017 team ducati motogp 2017 motogp inghilterra 2017 motogp silverstone 2017