MotoGP Francia, FP1: Quartararo profeta in patria, Rossi 10°
MotoGP 2019

MotoGP Francia, FP1: Quartararo profeta in patria, Rossi 10°


Avatar di Salvo Sardina , il 17/05/19

2 anni fa - Il resoconto delle prove libere 1 del Gp Francia a Le Mans

Quartararo continua ad andare forte e sorprende tutti anche nella prima sessione di libere del Gp di casa. Seguono le due Ducati

Benvenuto nello Speciale LEMANSGP 2019, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario LEMANSGP 2019 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PROFETA IN PATRIA Il fine settimana di Le Mans parte all’insegna del tricolore francese. Il più veloce nelle prove libere 1 del Gran Premio MotoGP di Francia è infatti l’idolo del pubblico di casa Fabio Quartararo. Il transalpino del team Petronas Yamaha Srt è riuscito a staccare il miglior tempo nella sessione inaugurale del fine settimana, fermando i cronometri sull’1:31.986. Subito alle sue spalle però è molto veloce e promettente l’avvio delle Ducati di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, staccati rispettivamente di uno e due decimi di secondo.

AVVIO IN SALITA Il Gp di Francia inizia invece in salita per Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Il maiorchino è stato vittima di una scivolata in curva-8, mentre il Dottore ha concluso con il decimo crono dopo essere stato costretto a parcheggiare la sua moto nelle vie di fuga a causa di un problema alla catena della sua Yamaha M1. Un po’ meglio è andata al campione del mondo in carica Marc Marquez, quinto alle spalle di Maverick Vinales. Il ventiseienne di Cervera è stato anche protagonista di un bel salvataggio nella stessa curva in cui il compagno di squadra Lorenzo è finito per terra. Le prove libere 2 andranno in scena alle 14.10.

Orari tv MotoGP Francia 2019 | Tutte le info sul Gp Le Mans | Classifica piloti e team

Risultati FP1 MotoGP Francia 2019

Pos Pilota Moto Tempo Distacco
1 Fabio QUARTARARO Yamaha 1'31.986  
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati 1'32.113 0.127 / 0.127
3 Danilo PETRUCCI Ducati 1'32.193 0.207 / 0.080
4 Maverick VIÑALES Yamaha 1'32.203 0.217 / 0.010
5 Marc MARQUEZ Honda 1'32.233 0.247 / 0.030
6 Pol ESPARGARO KTM 1'32.237 0.251 / 0.004
7 Jack MILLER Ducati 1'32.238 0.252 / 0.001
8 Joan MIR Suzuki 1'32.626 0.640 / 0.388
9 Johann ZARCO KTM 1'32.724 0.738 / 0.098
10 Valentino ROSSI Yamaha 1'32.760 0.774 / 0.036
11 Cal CRUTCHLOW Honda 1'32.831 0.845 / 0.071
12 Franco MORBIDELLI Yamaha 1'32.887 0.901 / 0.056
13 Francesco BAGNAIA Ducati 1'32.982 0.996 / 0.095
14 Jorge LORENZO Honda 1'33.091 1.105 / 0.109
15 Takaaki NAKAGAMI Honda 1'33.123 1.137 / 0.032
16 Aleix ESPARGARO Aprilia 1'33.259 1.273 / 0.136
17 Alex RINS Suzuki 1'33.357 1.371 / 0.098
18 Tito RABAT Ducati 1'34.113 2.127 / 0.756
19 Andrea IANNONE Aprilia 1'34.135 2.149 / 0.022
20 Miguel OLIVEIRA KTM 1'34.229 2.243 / 0.094
21 Karel ABRAHAM Ducati 1'34.481 2.495 / 0.252
22 Hafizh SYAHRIN KTM 1'35.479 3.493 / 0.998

Pubblicato da Salvo Sardina, 17/05/2019
LeMansGP 2019
Logo MotorBox