MOTOGP 2017

MotoGP Aragon 2017: in pista con la Honda di Marquez


Avatar Redazionale , il 20/09/17

4 anni fa - MotoGP: andiamo a scoprire i segreti del circuito del MotorLand Aragon

MotoGP: il 14esimo round stagionale è ospitato sul circuito del MotorLand Aragon, lungo 5,078 km e con 17 curve in totale

Benvenuto nello Speciale MOTOGP ARAGON 2017, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP ARAGON 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IN GAME L'ultima tappa prima del trittico extraeuropeo ci porta in Spagna, sul circuito del MotorLand Aragon che ospiterà questo fine settimana il GP di Aragona, quattordicesimo round della stagione 2017. Dopo la doppietta di Casey Stoner nel biennio 2010-2011, questa pista è diventata terra di conquista privilegiata degli spagnoli. Il pilota più vincente? Marc Marquez, a parimerito con Jorge Lorenzo e con il canguro australiano della Ducati: a differenza di questi, però, “El Cabroncito” si differenzia per essere l'autore del maggior numero di pole position e del record del tracciato in 1'46''635.

VEDI ANCHE


IL CIRCUITO Il MotorLand Aragon è un circuito che è stato inaugurato nel 2009 e ha ospitato il Motomondiale a partire dalla stagione successiva. Progettato dal famoso ingegnere tedesco Hermann Tilke, è lungo 5,078 km e presenta 17 curve in totale, almeno nella versione destinata alle competizioni a due ruote come la MotoGP e il Mondiale Superbike. Su questa pista, infatti, si tengono anche altre gare, come le World Series by Renault, trampolino di lancio per tutti quei piloti che, un giorno, aspirano a debuttare in Formula 1.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 20/09/2017
Gallery
motogp aragon 2017
Logo MotorBox