Pubblicato il 22/08/2020 ore 14:20

POL IN POLE L'ottimo 2020 della KTM prosegue con la prima pole position nella classe MotoGP, ottenuta da Pol espargaro al termine di una qualifica molto tirata. Lo spagnolo ha preceduto di pochi millesimi un positivo Taaki Nakagami e un grande Johann Zarzo, che esce dalla settimana più difficile della sua carriera con un terzo posto ottenuto con una mano appena operata. Domani partirà però dalla pit-lane, facendo scalare Joan Mir in prima fila. Le altre Ducati meno convincenti del previsto, salvate dal quinto posto di un Jack Miller dolorante dopo la caduta del mattino, mentre Andre Dovizioso è solo in terza fila, ma davanti al leader della generale Fabio Quartararo. Eliminato già al termine della Q1 Valentino Rossi, scivolato nel corso del suo ultimo tentativo.

Gli orari tv del weekend di SpielbergTutte le info e i risultati del GP Stiria 2020 | Classifica piloti e costruttoriCalendario MotoGP 2020

Sessione terminata. Rivivi le FP3 del GP di Stiria 2020 classe MotoGP con la nostra cronaca minuto per minuto.

15.25 - Per questa diretta live è davvero tutto, l'appuntamento è per domani ore 13.45 con la cronaca in tempo reale del GP Stiria 2020!

15.20 - La classifica finale delle qualifiche del GP Stiria 2020:

15.14 - E così per la KTM arriva, dopo la prima vittoria ottenuta da Binder, anche la prima pole position in MotoGP e proprio sul circuito di casa.

15.11 - Bandiera a scacchi! Nessuno batte il tempo di Espargaro, che batte di 22 millesimi Nakagami e di 52 un eroico Zarco. Quarto Mir, quinto Miller, solo nono Dovizioso.

15.09 - Pol Espargaro porta la KTM al comando! 1:23.580 per lui. Nakagami resta secondo, terzo Mir che risale.

15.05 - Si riparte con il secondo e ultimo tentativo per tutti i piloti.

15.02 - Vola Nakagami! 1:23.602 per il giapponese, 43 millesimi meglio di Pol Espargaro. Terzo ora Quartararo, davanti a Vinales e Oliveira. Solo decimo Dovizioso che non ha trovato il ritmo in questo primo tentativo e precede solo le altre due Ducati di Miller e Petrucci.

15.00 - Primi tempi interessanti con Quartararo che scende a 1:23.866, 53 millesimi meglio di un ottimo Zarco, terzo Nakagami a 92 millesimi.

14.58 - Si completano i primi giri lanciati, su tempi ancora alti. Il migliore è Quartararo con 1:24.479, seguono a due decimi Oliveira e il ritrovato Miller. Ancora senza un tempo Dovizioso e Nakagami.

14.55 - Bandiera verde! Scattano i 15 minuti della Q2

14.50 - La classifica finale della Q1 delle qualifiche del GP Stiria 2020:

1

J. ZARCO

1:23.609

2

D. PETRUCCI

+0.163

3

I. LECUONA

+0.319

4

B. BINDER

+0.323

5

V. ROSSI

+0.518

6

M. PIRRO

+0.664

7

A. MARQUEZ

+0.761

8

C. CRUTCHLOW

+0.792

9

B. SMITH

+0.807

 

10

A. ESPARGARO

+0.820

 

14.46 - Bandiera a scacchi! Sono Zarco e Petrucci, che all'ultimo istante scavalca Lecuona, a guadagnare il passaggio alla Q2. Quarto Binder, quinto Rossi che anche senza caduta difficilmente avrebbe fatto meglio del pilota Ducati.

14.45 - Zarco al comando, Rossi nella ghiaia! Il francese fa segnare un super 1:23.609, mentre il nove volte campione del mondo cade in curva 9 mentre era in linea per soffiare il secondo posto a Lecuona, bravo a sfruttare la scia di Binder.

14.43 - Binder e Rossi migliorano! 1:23.932 per il pilota della KTM, 195 millesimi meglio dell'italiano.

14.40 - Si parte con il secondo treno di gomme morbide per tutti quanti. I primi quattro piloti sembrano quelli destinati a giocarsi i due posti per la Q2 in palio.

14.38 - Sale al quarto posto Valentino Rossi, a 169 millesimi da Petrucci. Sessione combattutissima: Zarco si è infilato tra l'italiano e Binder, a 7 millesimi dal miglior tempo.

14.35 - Arrivano i primi tempi cronometrati: comanda Petrucci con 1:24.158, soli 9 millesimi meglio di Binder. Terzo Aleix Espargaro a 2 decimi.

14.30 - Semaforo verde! Partono le qualifiche del GP Stiria con la Q1

14.27 - In attesa dell'inizio delle qualifiche, uno sguardo al cielo, ancora prevalentemente sereno, con nuvoloni bianchi in aumento che non dovrebbero però portare pioggia nel corso della sessione. Ancora caldo con 31° la temperatura dell'aria, oltre 50 quelli dell'asfalto.

14.20 - Bandiera a scacchi! Si chiudono le FP4 del GP Stiria 2020.

14.18 - Tra i piloti in palla c'è Taaki Nakagami, che batte di 1 decimi il tempo di Mir e si porta al comando: 1:24.450 per lui. 

14.15 - L'abbiamo nominato prima e Joan Mir si prende il primo posto con il tempo di 1:24.460. A 63 millesimi c'è Pol Espargaro, a 2 decimi Rins e Quartararo.

14.10 - Non è sceso in pista invece Jack Miller che accusa qualche problema fisico dopo la caduta nelle FP3 di questa mattina. L'australiano è nel suo box e proverà a partecipare alle qualifiche, dove è già qualificato alla Q2.

14.05 - Si inserisce in seconda posizione Alex Rins, compagno di squadra di quel Mir che stamattina ha fatto segnare il miglior tempo in assoluto. Al quinto posto troviamo Nakagami, sesto Morbidelli e settimo Dovizioso.

14.00 - Il lavoro in questa fase si concentra sul passo gara. Pol Espargaro e Miguel Oliveira confermano lo stato di forma della KTM facendo segnare i due migliori tempi in 1:24.523 e 1.24.699. Terzo Aleix Espargaro a 2 decimi.

13.55 - Subito in pista diversi piloti, non Johann Zarco che date le condizioni della sua mano appena operata salterà questa sessione per concentrarsi sulle qualifiche, anche se poi lo attenderà domani una partenza dalla pitlane a causa della penalità ricevuta per l'incidente spaventoso provocato la scorsa settimana in gara.

13.50 - Semaforo verde! Scattano le FP4 della MotoGP, con 20 minuti di ritardo rispetto al programma iniziale.

13.45 - Finite le qualifiche della Moto3 con la pole di Gabriel Rodrigo. Seconda fila per gli italiani Tony Arbolino e Celestino Vietti:

13.35 - Le conseguenze della follia di Masia si vedono in questo video con Andrea Migno e Davide Pizzoli che cadono nello stesso punto a causa dell'asfalto reso scivoloso.

13.30 - Il programma della MotoGP ha subìto uno slittamento a causa di una sospensione delle qualifiche della Moto3. La causa è stata una lunga chiazza d'olio lasciata sulla pista da Jaume Masia, ripartito con la moto gravemente danneggiata dopo una caduta.

13.25 - Buongiorno amici di MotorBox e benvenuti alla diretta scritta delle FP4 e delle successive qualifiche del GP Stiria 2020!


TAGS: yamaha ducati rossi motogp dovizioso spielberg red bull ring marquez vinales Rins Morbidelli Quartararo MotoGP 2020 diretta MotoGP Live MotoGP StyrianMotoGP 2020 Qualifiche MotoGP Stiria FP4 MotoGP Stiria