Pubblicato il 22/08/20

GRANDE EQUILIBRIO Sessione di libere tiratissima questa mattina al Red Bull Ring. A svettare con un gran tempo è Joan Mir, apparso molto in palla. Alle sue spalle, quattro piloti racchiusi in un solo decimi: Fabio Quartararo, Takaaki Nakagami, Andrea Dovizioso e Maverick Vinales. L'ultimo pilota a trovare il passaggio diretto alla Q2 è Jack Miller, nonostante una caduta nei minuti finali: l'australiano è staccato di meno di due decimi dal secondo tempo e si salva per soli 3 millesimi. Più in difficoltà è apparso Valentino Rossi, comunque lontano meno di 2 decimi dalla top10, mentre ha ben impressionato Johann Zarco, dodicesimo nonostante la mano infortunata.

Gli orari tv del weekend di SpielbergTutte le info e i risultati del GP Stiria 2020 | Classifica piloti e costruttoriCalendario MotoGP 2020

Sessione terminata. Rivivi le FP3 del GP di Stiria 2020 classe MotoGP con la nostra cronaca minuto per minuto.

10.52 - Per questa cronaca live è davvero tutto, appuntamento alle 13.25 con la diretta delle FP4 e subito dopo delle qualifiche del GP Stiria 2020!

10.50 - Qui la classifica combinata delle tre sessioni di prove libere che determina i 10 piloti già qualificati alla Q2:

10.45 - Tra gli eliminati, Binder manca la top10 per soli 3 millesimi, non riuscendo a scavalcare Miller che dopo la caduta non poteva più migliorarsi. Più indietro Rossi che nel giro finale era su un buon ritmo prima di una sbavatura nel settore finale.

10.41 - Bandiera a scacchi! Si chiudono gli ultimi giri cronometrati e si definisce la top10 che vale il passaggio diretto alla Q2 di oggi pomeriggio. A superare il taglio sono Mir, Quartararo, Nakagami, Dovizioso, Vinales, Espargaro, Oliveira, Morbidelli, Rins e Miller.

10.40 - Sequenza di miglioramenti. Dovizioso e Nakagami fanno segnare lo stesso tempo, 1:23.610 e si inseriscono al terzo e quarto posto. Migliora anche Morbidelli che entra nella top10 combinata.

10.38 - Caduta per Jack Miller! In curva 6 si chiude l'anteriore dell'australiano che finisce nella ghiaia. Sessione finita per lui, nessuna conseguenza fisica comunque.

10.37 - Mir si ripete! 1:23.456 in questo passaggio

10.35 - Mir porta la Suzuki al comando! 1:23.554 per lo spagnolo, staccato di 53 millesimi Quartararo e di 63 Vinales.

10.34 - Morbidelli ottiene il terzo tempo, ma esce leggermente troppo dall'ultima curva andando sulla via di fuga asfaltata e vede la sua prestazione cronometrica annullata.

10.31 - Si migliora anche Valentino Rossi con la morbida, ma il pesarese si ferma al nono tempo di giornata, dodicesimo della combinata a 228 millesimi dalla top10. Poco dopo lo supera Petrucci di poco meno di un decimo.

10.26 - Continua a impressionare Zarco, nonostante lo scafoide appena operato il francese si migliora ancora e si ferma a 262 millesimi da Vinales, sesto dietro a Pol Espargaro di soli 6 millesimi e dentro la top10 dei tempi combinati.

10.23 - Quartararo risponde a Vinales, ma si ferma a 11 millesimi dalla prestazione dello spagnolo. In generale stanno arrivando diversi miglioramenti che cambiano anche la classifica combinata: salgono anche Mir, 137 millesimi più lento e quarto nella classifica dei due giorni, e Nakagami, staccato di 182 millesimi e quinto nella assoluta.

10.20 - Vinales scende sotto l'1:24! 1:23.617 per lo spagnolo della Yamaha, è la miglior prestazione fatta segnare finora in questo weekend.

10.15 - Sono solo quattro finora i piloti ad aver migliorato i tempi di ieri: oltre a Zarco e Quartararo, che così sono entrati nella top10 dei tempi combinati, solo Petrucci e Binder hanno progredito, pur non entrando nelle prime posizioni.

10.10 - Incrocio in pista tra Oliveira e Pol Espargaro dopo l'incidente di domenica scorsa: questa volta lo spagnolo si assicura di lasciare lo spazio per lasciar passare il portoghese, impegnato in un giro lanciato.

10.06 - Caduta per Alex Marquez! Lo spagnolo della Honda è scivolato in curva 9 ad alta velocità. Nessuna conseguenza fisica per il fratello del campione del mondo in carica che risale sulla sua moto con l'aiuto dei commissari e rientra ai box.

10.02 - Miglioramenti continui con Espargaro che si riprende momentaneamente la vetta, subito battuto dall'osservato speciale Johann Zarco che ferma le lancette sull'1:24.012. Nella classifica combinata con le sessioni di ieri, il francese sale all'ottavo posto.

09.58 - Botta e risposta tra Miller e Fabio Quartararo che si prendono il miglior tempo della mattina, staccati di soli 6 millesimi. Ma con 1:24.194 Vinales li scavalca entrambi.

09.55 - Inizia la sessione! Subito 10 piloti in pista, tra cui le Ducati di Jack Miller e Andrea Dovizioso, entrambe a podio nella gara di domenica scorsa.

09.50 - Sole e cielo sereno sopra al Red Bull Ring per questa sessione di libere.

09.45 - Buongiorno amici di MotorBox e benvenuti nella cronaca live delle FP3 del GP Stiria 2020 della classe MotoGP.


TAGS: yamaha ducati rossi motogp dovizioso spielberg red bull ring marquez vinales Rins Morbidelli Quartararo MotoGP 2020 diretta MotoGP Live MotoGP StyrianMotoGP 2020 FP3 MotoGP Stiria