Pubblicato il 21/04/20

PROLUNGAMENTO In questo periodo di lock-down e di libertà limitate molte moto stanno consumando gli ultimi mesi di garanzia ferme sul cavalletto, chiuse nel box in attesa di poter tornare a scorrazzare quando la situazione tornerà alla normalità (o quasi). BMW Motorrad Italia, grazie al progetto #InsiemePerRipartire, ha pensato a diverse iniziative per mantenere alta la voglia di moto… e la fidelizzazione. L’ultima mossa ha proprio a che fare con la garanzia contrattuale, la Casa dell’Elica, infatti, ha esteso la validità di quest’ultima di 90 giorni.

S 1000 RR

LE MOSSE DI BMW Oltre a questo, BMW ha messo a disposizione dei propri clienti contenuti d’approfondimento come le analisi sulla tecnologia dei propri modelli sul suo sito o l’iniziativa social “How-To by Dealers”, che coinvolge la Rete dei Concessionari come trainer su temi di particolare interesse. Sull’importanza di essere attenti ai propri clienti si è espresso così Salvatore Nanni, General Manager: “Vogliamo essere vicini in ogni modo ai nostri Clienti, il nostro manifesto è un incoraggiamento al mondo delle due ruote a pensare al momento in cui questa difficile situazione sarà finita e potremmo tornare a vivere appieno le nostre passioni. Sul fronte della comunicazione abbiamo spinto sui canali web e social, ma non ci siamo voluti fermare a questo. Per dimostrare a loro anche in un modo concreto la nostra vicinanza, poiché inevitabilmente stanno subendo una limitazione all’utilizzo delle loro moto, abbiamo posticipato la scadenza della garanzia per un periodo confrontabile con quello di lock-down. Questa decisione è stata presa durante uno dei nostri Customer Board, che sono comitati periodici in cui il management di BMW Motorrad Italia si siede intorno a un tavolo per analizzare i feedback che arrivano direttamente o indirettamente dai nostri Clienti al fine di decidere delle misure concrete da mettere in atto assieme ai Concessionari per cercare di migliorare sempre il nostro servizio”.


TAGS: bmw bmw motorrad bmw estensione garanzia covid bmw garanzia covid