Listino prezzi Royal Enfield Interceptor 650 (MY 2021)

Royal Enfield Interceptor 650

La risposta di Royal Enfield a Bonneville e V7, la Interceptor è una modern classic che punta tanto sul rapporto qualità prezzo interessante, ma non solo...

MY 2021 A partire da 6.390 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloRoyal Enfield Interceptor 650
Prezzi a partire da: 6.390 €
Omologazione: Euro5
PRO

Prezzo: decisamente inferiore rispetto alle rivali più blasonate

Piacere di guida: non al livello delle migliori del segmento, ma in generale di livello molto buono

CONTRO

Frenata: un po' sottotono rispetto alla concorrenza, vanno strizzati a dovere i comandi

Quale versione scegliere

Una versione quindi non ci sono dubbi, per la personalizzazione c'è un ricco catalogo accessori

Quale colore scegliere

Affascinante la livrea cromata, per non sbagliare meglio andare sulle mono cromatiche

Listino Royal Enfield Interceptor 650
Com'è la Interceptor 650?

 Sella e serbatoio sulla stessa linea, faro tondo, cromature e cerchi a raggi, sulla Interceptor non ci sono cadute di stile. La Royal Enfield Interceptor è ben rifinita, magari non al livello di alcuni marchi più blasonati e costosi, c’è forse un po’ di plastica in eccesso, ma in generale è difficile criticarle qualcosa. Ben fatte cromature e verniciature. La ciclistica è di buon livello: all’anteriore opera una forcella tradizionale con steli da 41 mm, al posteriore una coppia di ammortizzatori regolabili nel precarico su 5 posizioni. L’impianto frenante è Bybre composto da un disco da 320 mm con pinza assiale davanti, disco da 240 pinza a due pistoncini al posteriore. A spingerla c'è un bicilindrico parallelo frontemarcia da 648 cc capace di 47 CV e 52 Nm di coppia massima.

Come va la Interceptor 650?

Tra le curve, specialmente nel misto stretto, il peso non propriamente contenuto e le ruote da 18 pollici non la rendono agilissima, ma sul veloce la ciclistica sana e la naturalezza nello scendere in piega permettono d’impostare i curvoni senza patemi d’animo. Sospensioni e freni superano l’esame, con le prime che risultano efficaci anche quando la strada si fa più rovinata. Non è una sportiva, ma una perfetta compagna di passeggiate, le vibrazioni sono praticamente assenti e l’ergonomia è ben studiata… a patto di stare lontano dagli ingorghi, tra raffreddamento aria/olio e l’Euro 5 il calore trasmesso dal motore alla lunga può diventare fastidioso.

Logo MotorBox