Cool Factor

Royal Enfield Interceptor 650 2021: prezzo basso e tanta qualità. La prova


Avatar di Danilo Chissalé , il 16/07/21

4 mesi fa - Royal Enfield Interceptor 650 2021: prova, prezzo, promozioni della classica

Il Cool Factor della Royal Enfield Interceptor 650 2021? Il rapporto qualità/prezzo. Convince per finiture e piacere di guida, il prezzo è giusto

FASCINO IMPAREGGIABILE I designer si scervellano per trovare linee sempre più innovative e intriganti… peccato che quelle degli anni ’60 rimangano imbattibili. Le modern classic piacciono ancora tantissimo, e tra marchi che ne fanno una bandiera – come Triumph e Guzzi – e chi ha tirato fuori dal baule dei ricordi nomi iconici e vecchi bozzetti, spicca senza dubbio Royal Enfiled. Siete alla ricerca di una moto vintage autentica nello stile, ben fatta e con un prezzo d’acquisto tutt’altro che fuori mercato? Beh allora ascoltate bene cosa ho da dirvi sulla Royal Enfield Interceptor 650, la protagonista del Cool Factor di oggi è lei!

STILE AUTENTICO Sella e serbatoio sulla stessa linea, faro tondo, cromature e cerchi a raggi, sulla Interceptor non ci sono cadute di stile. Anche la strumentazione, a doppio quadrante analogico per tachimetro e contagiri, concede davvero pochissimo spazio alla modernità: nel piccolo display LCD vengono mostrati solo il livello del carburante, il contachilometri e due trip. Ciò non è per forza un difetto, la semplicità viene apprezzata da chi ama questa tipologia di moto. Semplicità che non fa rima con trascuratezza, la Royal Enfield Interceptor è ben rifinita, magari non al livello di alcuni marchi più blasonati e costosi, c’è forse un po’ di plastica in eccesso, ma in generale è difficile criticarle qualcosa…Ben fatte cromature e verniciature, ma vogliamo parlare di quanto stia bene questo azzurro metallizzato su una moto d’origine inglese?

COME PERSONALIZZARLA Chi sceglie questo genere di moto, spesso, è amante della personalizzazione. La Interceptor 650 è un’ottima tela per dar vita a special di assoluto rilievo, ma se il massimo della fantasia è scegliere il colore dei calzini al mattino potrete scegliere tra le diverse opzioni proposte dal catalogo accessori: selle confort, protezioni tubuolari per motore e telaio e, perché no, anche un cupolino. Vero che chi bello vuol apparire un po’ deve soffrire, ma un po’d’aria in meno non fa mai male.  

VEDI ANCHE



Royal Enfield Interceptor 650 2021 Royal Enfield Interceptor 650 2021

BUONA DOTAZIONE Toglietevi dalla testa tutti i pregiudizi sulle moto costruite in Asia, questa Royal Enfield Interceptor 650 non ha nulla da invidiare alle rivali dal segmento.  La ciclistica è a livello delle moto pensate per il mercato europeo: all’anteriore opera una forcella tradizionale con steli da 41 mm, al posteriore una coppia di ammortizzatori regolabili nel precarico su 5 posizioni. Per quanto riguarda l’impianto frenante troviamo un impianto Bybre composto da un disco da 320 mm con pinza assiale davanti, disco da 240 pinza a due pistoncini al posteriore. La parola chiave è equilibrio. A partire dal motore, la curva di coppia è lineare e lo spunto, nonostante i soli 47 cv erogati dal bicilindrico aria/olio di 648 cc, riesce a strappare sorrisi convincenti. Il merito è anche della rapportatura del cambio ben studiata, soddisfacente è anche il funzionamento: le marce entrano secche e precise. A proposito d’autenticità, il sound non è affatto male, non vi pare?

ROCK LENTOTra le curve, specialmente nel misto stretto, il peso non propriamente contenuto e le ruote da 18 pollici non la rendono agilissima, ma sul veloce la ciclistica sana e la naturalezza nello scendere in piega permettono d’impostare i curvoni senza patemi d’animo. Sospensioni e freni superano l’esame, con le prime che risultano efficaci anche quando la strada si fa più rovinata. Non è una sportiva, ma una perfetta compagna di passeggiate, le vibrazioni sono praticamente assenti e l’ergonomia è ben studiata… a patto di stare lontano dagli ingorghi, tra raffreddamento aria/olio e l’Euro 5 il calore trasmesso dal motore alla lunga può diventare fastidioso.

 PUNTO FORTE? IL PREZZOIl prezzo è senza dubbio l’arma migliore della Royal Enfield Interceptor 650. In tinta Ventura Blue costa 6.390 euro. La protagonista di questa prova è equipaggiata con molti degli accessori presenti a catalogo. Un esempio? La sella confort, gli specchietti touring, il parabrezza, la traversina al manubrio e le protezioni motore. Nonostante la pletora di gadget il prezzo si ferma a 6.720 euro, ben al di sotto di alcune rivali inglesi e italiane.

SCHEDA TECNICA ROYAL ENFIELD INTERCEPTOR 650
MOTORE Bicilindrico parallelo frontemarcia, Euro 5
CILINDRATA 648 cc
POTENZA 48 CV a 7.250 giri/min
COPPIA 52 Nm a 5.250 giri/min
PESO 202 kg a secco
PREZZO Da 6.390 euro

ABBIGLIAMENTO

Casco HJC V30
Giacca Tucano Urbano Tom
Guanti Hevik Garage R
Jeans Hevik Nashville
Scarpe Stylmartin Core WP


Pubblicato da Danilo Chissalè, 16/07/2021
Gallery
Listino Royal Enfield Interceptor 650
Allestimento CV / Kw Prezzo
Interceptor 650 47 / 35 6.390 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Royal Enfield Interceptor 650 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Royal Enfield Interceptor 650
Vedi anche
Logo MotorBox