Autore:
Simone Valtieri

SUBITO IN PISTA Il 13 febbraio è il giorno della Mercedes. A cinque giorni dall'inizio dei test invernali di Barcellona, i campioni del mondo in carica mostrano al mondo la nuova monoposto, la W10, che sarà affidata alle cure dell'ormai collaudata coppia formata da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Per la scuderia con sede a Brackley la missione è sempre la stessa: confermarsi al vertice iridato, e così non si aspetta lunedì per scendere in pista, ma già oggi l'auto sarà portata sull'asfalto a Silverstone per un primo shakedown dalle ore 11 italiane, le 10 locali.

STESSI OBIETTIVI Dalle 11 in punto tutti collegati sugli account sociale della Mercedes in attesa di un segno. Cresce l'attesa per la F1-W10 EQ Power+, nome esteso della nuova monoposto tedesca. E con 3 minuti di ritardo sulla tabella di marcia, ecco apparire una prima immagine della nuova auto, accompagnato dalla frase: "Nuovo anno, nuovo look, stessi obiettivi! Benvenuta W10". Sembra molto bella a un primo sguardo la livrea celebrativa per i 10 anni in pista del team.

LOOK AGGRESSIVO E se le linee vi sembrano molto simili a quelle della scorsa stagione è perché la vettura è ben camuffata, così come le altre presentate finora (Alcuni team come Haas e Williams hanno svelato solo la livrea). Ovviamente sono nuove le ali, e per quanto riguarda la Mercedes anche il look, con un nuovo motivo grafico che riporta il loghetto stilizzato della mercedes e che sfuma verso il retrotreno. Più argento, meno azzurro-acqua nel complesso.

SI PARTE DA ZERO Il primo a commentare la nuova monoposto è il team principal Toto Wolff: "Il 2019 sarà una nuova sfida per tutti noi. Le regole sono cambiate in maniera sostanziale, dobbiamo ricominciare da capo e metterci nuovamente alla prova per superare le nostre stesse aspettative e i nostro rivali. Partiamo tutti da zero punti, perciò nulla è scontato a maggior ragione con le nuove regole. Saremo concentrati solo su noi stessi e nel costruire le prestazioni, sperando di essere pronti e competitivi sin dalla primissima gara in Australia.". Poi tocca a Lewis Hamilton su Twitter: "È qui! Che ne pensate della nuova livrea di quest'anno? Io non vedo seriamente l'ora di guidare quest'auto per la prima volta quest'oggi."

SHAKEDOWN! E non si fa attendere neanche la prima immagine in pista della nuova monoposto, impegnata nello shakedown di 100km per controllare che tutti i sistemi, elettrici e meccanici, funzionino a bordo della W10. A guidarla nell'immagine diffusa dalla Mercedes, Valtteri Bottas, come potete intravvedere dal grosso numero 77 posto tra pinna e cofano motore. Nel tweet che segue invece, il primo video in movimento della W10. Riuscite a vedere chi c'è al volante? Naaa... troppo veloce!

I PILOTI Infine, le dichiarazioni ufficiali dei due piloti: "Non vedo l'ora di fare, con Mercedes, ciò che non è mai stato fatto prima" - ha spiegato Lewis Hamilton, riferendosi alla sesta doppietta piloti-costruttori nel mirino del team per questo 2019, dopo i 10 titoli conquistati negli ultimi 5 anni - "Sarà il mio settimo anno in squadra, ma di certo non mancano stimoli e determinazione all'interno del team. Guidare la nuova macchina è come conoscere qualcuno di nuovo per la prima volta, non vedi l'ora di saperne tutto." Valtteri Bottas, in cerca del riscatto dopo un opaco 2018, ha dichiarato: "Ho ricevuto alcune critiche la scorsa stagione, ma per me sono solo una spinta positiva a farmi fare meglio. L'auto è un po' cambiata a causa del cambio dei regolamenti, quindi sarà interessante capire come si comporterà, non vedo l'ora di cominciare."


TAGS: formula 1 valtteri bottas lewis hamilton f1 2019 Presentazione Mercedes 2019 Presentazioni F1 2019 LIVE presentazione Mercedes Mercedes W10 2019 Mercedes F1 2019 PResentazione Mercedes F1